Home » Usanze e Tradizioni » Vietati i “botti” di capodanno… ma è giusto?

Vietati i “botti” di capodanno… ma è giusto?

Botti vietati a capodanno
Botti vietati a capodanno




Ogni anno, si sa, purtroppo il capodanno porta con se’ un drammatico bilancio collegato ai fuochi d’artificio: i “botti”, sia legali che quelli illegali, causano centinaia di feriti e spesso  morti, soprattutto nelle città del sud dove la tradizione è più radicata.

Ecco che per quest anno numerose amministrazioni comunali hanno deciso di vietare i fuochi d’artificio per scongiurare gli incidenti… è un provvedimento che farà sicuramente felici i padroni dei cani, che notoriamente ne sono terrorizzati, ma che può far storcere la bocca sia agli appassionati dei botti che a coloro che rivendicano un principio di libertà.
Noi facciamo due considerazioni. La prima è che gli incidenti più gravi derivano quasi sempre da uso di petardi non regolari, artigianali o addirittura dall’uso improprio di armi da fuoco… siamo certi che chi ha queste abitudini già di per se’ illegali di certo non si farà scoraggiare da un divieto comunale. La seconda è sulle possibilità di controllo… è una utopia pensare che nessuno compri e “spari” almeno un petardo, una stella filante, un razzetto per festeggiare il nuovo anno… chi vigilerà? E soprattutto, come potrà farlo? Forse sarà elevata una multa giusto ai feriti che si presenteranno al pronto soccorso? Non c’è il rischio che così facendo qualche malcapitato rinunci alle cure?

Ecco l’elenco delle principali città che hanno vietato i botti di capodanno:

  • Venezia: da sempre all’avanguardia per la tutela del suo straordinario patrimonio, è senza dubbio uno dei luoghi dove il divieto è più comprensibile e giustificato. prevista confisca e sanzione da 25 a 500 euro
  • Bologna: ordinanza severissima che vieta anche l’abbandono di bottiglie e contenitori.
  • Cortina d’Ampezzo: in effetti i fuochi sono fuori luogo con la pace della montagna… ma in questo caso disturbano i “vip” in vacanza…
  • Grosseto: divieto nel centro storico
  • Vicenza: divieto nel centro storico
  • Bari: il divieto è esteso anche ai giorni precedenti il capodanno
  • Brindisi. il divieto è anche di detenzione di petardi
  • Cosenza: il divieto scatta proprio dalle 20:00 del 31 dicembre
  • Brescia: divieto totale con multa di 130 euro
  • La Spezia: divieto severo nelle piazze e nei luoghi di aggregazione
  • Cesenatico: divieto a tutela degli animali
  • Lecco: vietati botti e spettacoli di fuochi
  • Torino: come in molte città d’arte, il divieto scatta nel centro storico
  • Altri comuni con divieti: Boissano, Faenza, Castelletto Ticino, Dormelletto, Borgo Ticino, San Severo

Vediamo come si atteggiano le altre principali città Italiane:

  • Napoli: impossibile vietarli nella capitale dei botti… quest anno però è partita una campagna shock contro i fuochi illegali, diffusissimi.
  • Catania: nessun divieto, ritenuto “ipocrita” dall’amministrazione
  • Roma: nessun divieto
  • Milano: nessun divieto, ma si è preferito evitare di organizzare feste nelle piazze centrali
  • Firenze: il sindaco ha dichiarato che si affiderà al buon senso dei cittadini e non ha emesso divieti

Vogliamo sapere il vostro parere su questo: è giusto o no vietare i botti di capodanno?
Dite la vostra nel modulo commenti qui sotto!


66 commenti

PER FARE UNA DOMANDA O CHIEDERE UN CONSIGLIO SUL CAPODANNO, SCRIVI IN FONDO ALLA PAGINA, O RISPONDI AGLI ALTRI MESSAGGI
  1. luca

    diceva una persona(SANDRO PERTINI)….la mia libertà finisce dove inizia la tua,la tua libertà finisce dove inizia la mia!nel senso che il rispetto ed il rispettarsi è un cosa fondamentale per una sana esistenza.vietare i botti?certamente,io sono daccordissimo.prchè invece non incominciamo a non venderli ai minori?vi assicuro che sono moltissimi i bambini di una decina di anni che vanno in giro a tirar petardi e botti indiscriminatamente da dove si trovino!

  2. cinzia

    I botti vanno vietati perchè fanno male prima di tutto alle persone che possono pure essere a rischio infarto!! ma non li vietano ancora del tutto perchè sono uno sporco lucroso affare per lo stato a quanto pare. I comuni piuttosto devono prendersi carico di organizzare fuochi d artificio per chi se li vuole andare a vedere e non che costringono persone e animali a subirsi questi selvaggii attacchi ai timpani e alle coronarie!

  3. AdrianoMS

    Al di la degli animali di ci potrebbe anche non fregarmi niente, i botti di capodanno vanno vietati in quanto arrecano danni all’uomo, arricchiscono cinesi primi produttori e importatori, spingono alla costruzione di fabbriche abusive (meridionali) con gravi pericoli di danni alle persone che abitano inconsapevolmente dalle parti di una di quelle fabbriche. Favoriscono lo smercio e lo scambio di materiale esplosivo che può essere utilizzato anche per attentati.

    • loris

      caro adriano, a te non frega niente degli animali e questo mi dispiace, poi dici che i botti possono arrecare danno all’uomo, che poi sono proprio gli uomini a costruirli e/o ad usarli, quindi ti chiedo,
      e se pensassimo un po’ di più agli animali e un po’ meno a noi stessi?

  4. Tamara Giorgetti

    Vanno vietati perché recano gravissimi danni fino alla morte di molti animali, gli uccelli sono i primi e anche cani e gatti arrivano ad avere infarti dovuti alla paura, se vi volete divertire fateli dentro casa vostra, e comunque divertirsi con dei botti è proprio triste, se devo essere sincera dgli umani ceh si fanno male, a parte i babini, non mii interessa nulla, loro decidono di farli quindi sanno a cosa vanno incontro, ma bambini ed animali non vanno coinvolti in queste scelte idiote, vanno vietati, sì vanno vietati sempre, e le aziende comincino a ricilarsi, facciano fuochi senza rumore. Invece di perdere tanto tempo e soldi per comprare fuochi d’artificio, spesso illegali, spendeteli per fare qualche corsi di grammatica e di italiano in generale che c’è bisogno, si vede…

  5. Carlo

    Da questanno con introduzione anche in italia delle leggi europee i fuochi dartificio cat F1 e F2 non penso proprio potranno essere vietati

  6. Vanna Sacarabelli

    Sono per il divieto a tutti i botti. Meglio spendere soldi in beneficenza. Sono tremendi per i nostri amici pelosi e fastidiosissimo per gli umani. Ci si può divertire in maniera più intelligente con amici e parenti. So o dannosi per le opere d’arte. Poi ogni hanno ci sono cassonetti bruciati buchette della posta incendiate e gente che si fa male anche in maniera seria. A questi dico gli sta bene

  7. Paolo S

    Certo che è giusto vietarli, anzi andrebbe vietata la vendita e per tutto l’anno!!!

    • Carlo

      Signor PAOLO S lei che lavoro fa? non lo so … appunto dovrebbero vietare il suo di lavoro vorrei vedere cosa direbbe

  8. Carlo

    Dimenticavo ……… poi non scherziamo se parlate di animali per una sola sera per di piu per una decina di minuti ….

    Andate a rompere le palle a chi uccide gli animali per divertimento vedi la caccia e no a noi che siamo appassionati di pirotecnica e non uccidiamo nessuno !!!!

  9. Carlo

    Basta con ste cazzate !!!! Vietare vietare vietare

    Allora vietare nei posti pubblici mi piu star bene perche poi nessuno li raccogli ed e un costo per chi li deve far raccogliere e buttare.

    Se invece parliamo di divieto assoluto anche su area privata li e una cagata pazzesca a casa mia non mi puoi vietare naturalmente devi avere le giuste distanze ecc ecc

    Pensatela come volete il mondo e bello perche e vario io la penso cosi….

    Si ai fuochi dartificio no ai botti illegali

  10. delia

    finalmente un’iniziativa sensata. coi botti ci muore la gente e ancora dilaga quest’usanza da retrogradi.
    Inoltre a tutti quelli che hanno gli animali più coraggiosi del mondo che non li hanno mai visti terrorizzati vi dico che è un piacere saperlo, ma purtroppo essendo l’italia un paese dove ognuno fa come gli pare ci sono una marea di cani e gatti abbandonati (tralasciando il discorso inerente alla fauna selvatica) già traumatizzati da quelli che erano i loro padroni e vagano per le strade ed il problema è reale perché questi non hanno un armadio dove rifugiarsi.
    Che poi fate la peggio mondezza co sti botti. mai che puliate.

    • Costanza

      Solo la gente senza cervello muore con i botti, semplicemente perché la maggior parte di quelli raccolgono i petardi inesplosi o producono in proprio i fuochi d’artificio. Vai a cercarti un po’ di statistiche e vedrai che i morti a capodanno sono assolutamente trascurabili rispetto a quante persone ogni giorno muoiono. Non mi parlare di animali. Anche io ho un gatto (il quale ogni fine anno dorme beato nonostante il rumore) e non parlarmi di rispetto per gli animali e per le persone che li possiedono; perché, mia cara, dove sono i padroni di questi fantomatici animali che muoiono di paura a capodanno, quando li fanno cagare nei prati dove giocano i bambini senza raccogliere? Cosa ne dici della “mondezza” che quegli animali producono OGNI GIORNO? Il rispetto e la libertà va pretesa, ma anche data. Noi veti amo forse gli animali, nonostante sporchino le città in maniera indicibile? Non mi sembra. Allora vietare i botti a capodanno, i quali sono caratteristici e durano sì e no dieci minuti, è una pura idiozia. Detto questo, ho detto tutto. Buona Giornata

  11. Maddi

    Che cnfusione!!! A mio avviso i botti sono solo fastidiosi ( intendo per botto un rumore assordante e senza senso) mentre i fuochi artificiali sono bellissimi e relativamente silenziosi ( se si escludono i tre spari che annunciano la fine). Siamo sempre pressapochisti in tutto

  12. Nome

    Tesorini cari, teniamo di conto che i vostri bei cagnolini non rischiano un bel niente con i “botti” e che le persone normo-dotate non subiscono danni, quanto a quelle sotto-dotate non dovrebbero nemmeno toccare un oggetto tale. Se veramente temiamo per i nostri amici che fanno bau bau allora vietiamo i cinesi no? Se li mangiano! Oppure i detersivi, i cani potrebbero berli accidentalmente! O perché non la nutella? Fa male ai cani ma quella vi piace vero? Ed alllora non la vietate. No, quanto ai cinesi, non sono razzista.
    Ma se veramente vi piace fare un giretto proprio la notte del 31 di dicembre con i vostri pelosetti allora i problemi ce li avete voi ok?

    • Marco (admin)
      Marco (admin)

      Mi sfugge il nesso tra la Nutella ed i cani, comunque non credo che nessuno abbia intenzione di portarli a spasso alla mezzanotte, il problema è che i cani hanno paura in casa!

      • Sofia

        Tralasciando gli esempi che mi appaiono fati apposta per esagerare gli animali che hanno paura in casa che danni fanno? Nessuno, basta che il padrone, anziché togliere gli altrui diritti di festa, restino a casa con loro (se il padrone è in casa, pur avendo paura, gli animali si sentono rassicurati) senza dover andare a festeggiare: se temono che essi possano “morire di paura” rimangono a casa e rispondono ai doveri che hanno da quando hanno adottato l’animale, se al contrario ritengono che non ci siano rischi, allora che vadano pure a festeggiare!

  13. Maria

    Quello che leggo è davvero sconvolgente, tanta grettezza, siete solo delle piccole persone mentalmente disturbare se pensate che per divertirsi bisogna fare qualcosa di pericolo per se stessi e gli altri animali compresi, vi auguro di perdere una mano o un occhio con uno dei vostri botti, che bel capodanno sarebbe!

    • Giuseppe

      Però non é giusto capo danno senza botti e. Brutta non sapete fare leggi allora
      Anche l’anno scorso potevate vietarli ignioranti

    • Marco (admin)
      Marco (admin)

      Mi sembra eccessivo!

  14. enzo

    La mia famiglia ha avuto sempre cani, ed esultavano dalla gioia sapendo di andare a caccia e nessuno è morto di spavento. Finiamola con questi cani e gatti, che i supermercati sono pieni più di alimenti di animali che di quelli per persone umane. Siete voi che avete paura dei botti, e vi fate scudo degli animali ! Sparate che è festa, e sparate i botti consentiti dalla legge, che sono poi quelli sicuri.

    • Paola

      Caro Enzo io ho due gatti e ti assicuro che ogni botto che sentono scappano nell’armadio e tremano….!!!!! forse non sentì i Tg di fine anno i morti e feriti che ci sono a causa dei botti…ci si può divertire anche in altri modi senza dover sparare botti o altro…..

      • Francesco

        Pff. I gatti poi però ci escono dall’armadio vivi e vegeti mi pare.
        I “Tiggì di fine anno” che parlano di morti e feriti parla di gente che non sapeva fare. O magari sbronza.

  15. gigione

    Vietare i botti di capodanno e’ inutile e violazione della liberta individuale uno puo divertirsi come vuole se non arreca danni agli altri allora vietiamo vino ,superalcolici, sigarette ma occupatevi di cose piu’ importanti agli animali ne fanno di tutti i colori e guarda di Cosa si preoccupano.

    • Daniela

      Peccato che i danni agli altri vengano arrecati eccome. Animali selvatici che fuggono impazziti, sbattendo su muri e piloni a causa del terrore. Animali domestici che passano la notte tremando, che fuggono dai giardini e si impiccano con le loro stesse catene. Persone che si feriscono facendo esplodere i botti, ragazzini che spesso il giorno seguente ci rimettono qualche dito o un occhio perché toccano botti inesplosi. E tutto questo dovrebbe essere divertimento? Forse dovremmo crescere un pochino…

      • Paola

        Grande Daniela sante parole…..purtroppo c’è troppa gente ignorante e certe cose non le capisce…..

      • gigione

        Io di cani Che si impiccano da soli non ne ho mai visti ma dove vive la sig Daniela in un posto dove i cani hanno problemi psichici a Capodanno si vede che non ci si vuole divertire vieni da me e il Divertimento sar’ assicurato ciao

  16. Krug

    io mi sono rotto le palle di questi buonismi ipocriti, che per tutelare “i nostri amici animali” (amici… bah. trovatevi attorno un branco di cani inselvatichiti, poi vediamo quanto sono vostri amici) vietano delle tradizioni millenarie.
    volete che i vostri pelosetti non abbiano un infarto? bene, rifilateli ad un rifugio fuori città per tutta la notte, e andate a festeggiare.
    tanto cosa volete, che un mezzo squadrone di vigili urbani (se mai ci sono, ricordiamoci di quel pasticciaccio brutto di Roma un anno fa…) riesca a pattugliare tutta una città?
    ma fatevi furbi, e andate a festeggiare, fare casino, bere, tirare botti

  17. xavigzio

    Mammamia quante cavolate leggo.
    State facendo più male voi alle mie parti anatomiche che un petardo.
    Un giorno all’anno, state distruggendo un usanza millenaria perchè avete un cane autistico che come voi ha dei problemi?
    Allora vietiamo le moto e le auto rumorose, i cantieri edili e i concerti estivi, no?
    Io ho avuto cani in famiglia da quando ho memoria…i nostri cani non fanno una piega, a capodanno giocano tranquilli con i bambini e la notte se la dormano che sembrano pagati per farlo.
    Se avete animali domestici che hanno paura dei botti portateli in campagna in quel periodo e non rompete le scatole alla popolazione normale!
    Io non tiro i petardi oramai da 20 anni penso, non mi divertono più, ma la cittá che festeggia l’arrivo di un nuovo anno è una cosa affascinante ed importante, molto più delle pseudo battaglie etiche di animalisti, vegani e piddini …Buon anno a tutti…e che la vostra cittá, per una sera, assomigli alla striscia di Gaza;)

    • Pier

      Sante parole…concordo pienamente..ma ormai l’Italia la stanno distruggendo..distruggendone anche le tradizioni!

    • Matteo

      Parole più che sante.

  18. Simone

    Secondo me è sbagliato vietarli, anche io ho degli animali e cerco di farli stare in stanze dove il rumore si sente meno però vietarli per tutto l’anno va bene ma un solo giorno all’anno no, è sbagliatissimo perché è un modo per molti di sfogarsi un Po e divertirsi, da come ho letto in qualche commento per alcuni è una cosa inutile e penso che quelle persone non sappiano divertirsi almeno un pochino… capisco tutto ma è solo una giornata…

  19. luigi

    certamente bisogna assolutamente vietarli causa principale il danno recato a tutti gli animali domestici e non .poi questi soldi bruciati non sarebbe meglio devolverli a qualche nobile causa???

    • Cecilia

      Credo che i fuochi esistano da che mondo e’ mondo…. lo sai che ci sono persone che lavorano dietro a tutto ciò ? E pagano pure le tasse per poterlo fare !!!

  20. christian

    Menomale che qui non sono vietati ! se no uno cosa fa mangia e basta a capodanno…………… vergogna! occupatevi dei traffici di droga o delle cose più serie. (anche questa è una cosa seria) Però non è colpa mia se dei ragazzini cretini se li fanno saltare in mano e perdono la mano

    • cristina

      E meno male che cominciano a vietarli. Se no mi tocca prendere un bastone con I deficenti che lo fanno. Proprietari di animali fate qualcosa. Spendete I vostri soldi in qualcosa di piu utile. Ho il cane

  21. Giuseppe

    La devono smettere con queste ordinanze. E come fare un divieto di vendere sigarette.

  22. Francesco

    I botti rappresentano la espressione di un’arte millenaria che si tramanda da padre in figlio. Sono necessari per il poeta, l’artista., il sognatore. In Italia non esiste una scuola di. Pirotecnica. Il pirotecnico e’ un serio artista che abilmente mescola sali, acidi, nitrati e perclorato creando giochi di luci e colori. E’ l’arte del fuoco come esiste l’arte della pittura, la musica, la grafica, l’arte orafa, il cesellatore di metalli, ma per tuttii esistono acccademie e scuole ma non per il pirotecnico. Viva i fuochi e grazie a chi li fabbrica.:-)

    • paolo

      Evviva la bomba pipita

    • paolo

      Io voglio sparare tutti i fuochi artificiali anche quelli illegali infatti ho comprato il cobra sette

  23. Luca

    Per me non bisogna vietare tutti i fuchi di capodanno ma basterebbe vietare solo fuochi illegali e così ci si può divertire lo stesso causando meno problemi

    • Elisa

      ehm….e gli animali impauriti? ma sì chi se ne frega immagino…

  24. Andrea

    Oltre alle numerose vittime umane, i petardi e fuochi artificiali causano morte anche a cani, gatti ed animali selvatici… Ricordiamoci che cane e gatto hanno una soglia uditiva infinitivamente più fine rispetto alla nostra, e gli uccelli si disorientano e scappano dal loro nido così finendo schiantati su muri e tralicci… Sono circa 5.000 le vittime animali ogni anno, compresi animali domestici fuggiti dall’abitazione o feriti perchè hanno tentato di scappare a causa del terrore dei botti. Ragionate gente. Ragionate.

    • ZEUS

      Voi animalisti dovete stare un po’ zitti perché anche voi andate in giro a scoppiare botti lasciando i vostri animali da soli. State a casa a fare compagnia ai vostri animali! Così si sentiranno più protetti. Poi per una notte all’anno non cambia la vita e riguardo alle morti o i feriti che ci sono ogni anno è perché molti c******i usano petardi illegali, di grossa taglia o prendono botti inesplosi in mano.. Perciò io dico si ai fuochi d’artificio

    • christian

      solo ALCUNI ANIMALI Marco non tutti io ho buttato un cobra 7 di fianco al mio gatto e non è nemmeno scappato (non è sordo)

  25. marco

    Purtroppo il problema è sempre la mancanza di rispetto verso gli altri che siano persone o animali,per esempio un vicino idiota non spara i botti vicino a casa sua perché ha un cane e allora li spara in un altra via..la mia!!!spaventando i miei..l’unica soluzione è vietarli!!

  26. ivanwolf

    certo bisogna essere dei geni per uscire a mezzanotte durante il capodanno. in quel caso credo che i botti addosso ve li meritate. non fraintendetemi ovviamente i botti illegali devono essere bloccati, ma vietarne l’uso assoluto mi sembra esagerato. ho festeggiato capodanno tutti gli anni con i botti e mai nessuno se fatto male nemmeno il mio cane ma forse sono un caso isolato io e non mi accorgo che tutti attorno a me si fanno male con i botti ma per favore.

  27. roberto

    Dico la mia in questo post molto vecchio.

    I soli che dovrebbero essere autorizzati a fare fuochi artificiali dovrebbero essere i Comuni che li devono fare seguendo certe regole.
    I singoli fanno solo botti, mettono in pericolo persone ed animali e dal punto di vista estetico concludono niente.

    Unica cosa consentita ai privati dovrebbero essere le stelle filanti luminose che sono praticamente innocue.

  28. mauri650

    anche io li vieterei basta guardare la mia macchina vetro in frantumi botte varie e tanta rabbia per della gente alla quale non interessafar male a persone o cose finche non sono le loro

  29. bombarolo

    Se usati come vanno usati i fuochi artificiali non sono assolutamente pericolosi!
    non uccidono ne persone ne animali…
    e comunque mi preoccuperei piu’ per gli animali selvatici, i nostri amici a quattro zampe, vivono nella bambagia, coccolati tutti i giorni, e non lavorano un’ora della loro vita!!! e che diamine vuoi che gli succeda per una notte di botti?? se prendono paura gli passera!!

  30. clelia

    perfettamente d’accordo con tutti i comuni che vietano i botti, purchè l’ordinanza venga fatta rispettare..

  31. Luca

    sono d accordissimo con elenina, se vietiamo tutto ciò che puo nuocere vieteremmo, vino, sigarette, coltelli, automobili, bracciali con le borchie ecc. il cretino e chi a mezzanotte di capodanno esce col bambino o col cane, ci sono altri 364 giorni al anno in cui uscire, per una nottata in cui si può far seriamente baldoria,non vedo perchè vietarla. appesantirei si le sanzioni per i petardi illegali, ma i raudi e le fontane vanno tenuti, tanto come si vede ogni giorno per droghe, e roba rubata le cose entrano, c’è qualcosa che ci faccia pensare che sarà diverso? semplicemente lo stato non ci percepirà piu le (poche) tasse, ma finiranno in mano ai criminali. già stiamo facendo leggi asurde a tutela che in realtà non fanno altro che penalizzare il lavoratore, cioè, imbragatura sulla scala pieghevole 4 gradini, perchè se è superiore al metro d altezza sarebbe obbligatoria, così oltre a cadere ti tiri in testa la scala. ma ragionate voi, con leggi del genere ancora gli diamo retta!!! quest anno ho preso un pacchetto di zeus alba (in armeria) e niente miniciccioli, perchè a sfregamento sono illegali, però nel negozio nulla m ha vietato di prendere un pachetto di farfalle larghe 20cm, che se va storta, sicuro fa piu danni di un minicicciolo! io non sono un appassionato, però quella volta l anno mi piacciono anche a me. e io sono il primo a dire a chi viene a scoppiarmi le mitragliette sotto casa (non a capodanno) di andarsene da un altra parte. q

  32. Pierluigi

    Io non riesco veramente a capire come si possa configurare una mancanza di libertà alla ordinanze di sparare i botti.basterebbe pensare a quanti animali muoiono per tale evento e non ci si chiede se siamo o non siamo una nazione Civile.

  33. Lucy

    Trovo GIUSTO che siano VIETATI tutti i botti essendo degli oggetti inutili e pericolosi, soprattutto terrorizzano gli animali, tutti gli animali. Ma faccio presente quelli che sono a favore, a parte i numeri citati sopra da una persona intelligente, che a Milano nelle varie piazze c’è un sacco di gente “non bene identificata” che lancia i petardi addosso alle persone e anche bottiglie rotte! mi pare una cosa possibile? ma dove sono le AUTORITA’ in questi casi !!!

    CONSIGLIO A TUTTI COLORO CHE HANNO UN CANE GATTO O ANIMALE DI STARE A CASA CON LORO E DI NON USCIRE!!!

  34. Antonella

    @Elenina:

    IO so che fumando la mia sigaretta non ammazzo nessuno, nè direttamente nè indirettamente. nuoce alla MIA salute, ma non ferisco bambini nè animali nè li spavento così tanto da fargli venire un infarto fulminante. potrò farmi del male ma è a me che lo faccio e ne sono consapevole.

    IO so che guidando la mia macchina, se vado piano, rispetto i limiti, guido sobria e pulita, NON ammazzo animali nè dilanio bambini e uomini.

    Che cosa c’entra paragonare un vizio personale che non ammazza nessun altro e un fattore di progresso tecnologico con i botti di capodanno?

    Non è questione di ciò che potrebbe far male, ma di ciò che PER CERTO fa male, che ferisce, che dilania, che terrorizza e che ammazza. I botti, tutti, chiunque li spari, fanno danni a persone, cose e animali. La macchina invece fa danni solo se sei un cretino, hai bevuto troppo, vai troppo veloce, guidi disattento. Il fumo fa danni solo a te stesso.

    • simona

      Anche il fumo passivo fa male. Pensa, anche quello inalato per colpa di oggetti (divani/tende, ecc) impregnati di fumo. Forse dovresti informarti meglio.
      Ho avuto animali (cani, gatti, criceti…) tutta la vita e l’unica volta che un cane mi è scappato a causa dello scoppio di un petardo non era a capodanno. Colpa mia: non era al guinzaglio. Sarebbe scappato anche per lo scoppiettio di una marmitta del motorino, piuttosto che di un tuono.
      Queste crociate anti-tutto sono senza senso e sono la testimonianza della famosa “sindrome del gregge”.
      Se fuochi e botti sono legali è casomai illegale vietarne la vendita.

  35. alessia

    Addirittura c’è chi rivendica l’ uso dei botti come principio di libertà..certo che siamo proprio un popolo di imbecilli -.-

  36. Staff
    Staff

    In effetti i numeri sono pazzeschi, devono far riflettere!

  37. nanni libera

    è giusto vietare i botti ke sono pericolosi e simbolo di incivilta’ ed ignoranza

    • Andrea

      e quà ti sbagli, i petardi come pirotecnica sono nati piu di 1000 anni fa in cina, quindi non sono trovate di un folle che si è trovato col cilindretto in mano e ha pensato di dargi fuoco. poi ignoranza, magari dopo un paio d anni di chimica mi riuscirai a fare un fuoco come si deve, ogni colore, ogni segmento, ha la sua formula, sono in equilibrio delicatissimo, uno manca e tutto finisce con pfff nel caso migliore, con la sfera che esplode nel tubo nel caso peggiore. pericolosi è vero, io lavorando nel settore conosco bene i pericoli e sono sempre stato a favore di un mini-corso da offrire a chi compra botti. però da qua a vietarli ce ne passa d acqua sotto i ponti, se la gente è cogliona, e lo è, sono affari loro, se si imara ad usarli come si deve sono piu divertenti e non si rischia quasi. certo, fare come ho visto qua, una “stella” da 100 e passa mefisto che appena ne salta uno gli altri 99 vanno in giro a muzzo allora si che è pericoloso. sarebbe anche giusto fare come fanno in canada, esistono delle aree apposta e fuori di li non si scoppia una stellina.

  38. Alberto

    cmq i botti ci saranno come ogni anno qua a Torino e da per tutto come sempre :D

    • massimo

      grande!! la stessa cosa vale per me in liguria.

  39. Elenina

    Io lo trovo assurdo!!!! Se si dovesse vietare tutto ciò che fa male o col quale ci si potrebbe fare male allora andrebbero vietate anche la automobili le sigarette i coltelli

    • Lucy

      parli così perchè non hai mai subito nessun danno a te stessa o a chi ti vuole bene… per esempio vai in piazza Duomo a mezzanotte con un bimbo piccolo e vedi se non ti tirano addosso i petardi !!!! poi ne riparliamo quando ti sei ritrovata o tu o ili bambino con qualche dito o mano in meno !!!! ragiona!!!!

      • samuele

        Bisogna anche essere malati di mente per andare in piazza d uomo a mezzanotte con un bambino piccolo….se si e incoscienti non diamo colpa ai botti…..

Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)