Home » Capodanno in Montagna » Capodanno Alpi Orientali » Capodanno in Val di Cembra

Capodanno in Val di Cembra

Capodanno in Val di Cembra
La zona limitrofa a Lisignano in Val di Cembra innevata durante il periodo di Capodanno.



La Val di Cembra è una valle del Trentino Alto Adige che si trova poco sopra Trento, e delimita il confine con la Strada del Vino dell’Alto Adige. Non a caso questa zona è particolarmente apprezzata dagli enologi e dagli amanti del vino grazie alla presenza di numerosi vigneti che si inerpicano fino a 800 metri su grandi terrazzamenti.

Anche se in Val di Cembra non si scia, la zona offre il giusto mix tra natura, forti tradizioni culinarie, cultura e la possibilità di praticare numerose attività sportive. Inoltre grazie alla presenza di numerosi centri termali nelle vicinanze, la Val di Cembra offre anche momenti di relax e divertimento. Vediamo come trascorrere il capodanno in Val di Cembra con la nostra guida, utile per organizzare al meglio la vacanza in zona.

Val di Cembra: come organizzare la vacanza

Dove si trova e come raggiungerla

La Val di Cembra è una zona che si può raggiungere molto facilmente con ogni tipo di mezzo. Per chi volesse raggiungerla in auto, ad esempio, l’autostrada da percorrere è l’A22 del Brennero. Si esce a Trento e si continua per la Strada Provinciale 71 fino a destinazione. La località, però, è comoda da raggiungere anche in treno. La stazione di riferimento è ancora una volta quella di Trento e si deve poi proseguire con un autobus della compagnia Atesina che compie il percorso extraurbano fino alla destinazione desiderata.

In aereo, invece, la destinazione è raggiungibile sbarcando all’aeroporto di Verona Villafranca, collegato con le principali città italiane. Dall’aeroporto di Verona si può poi raggiungere la Val di Cembra in treno oppure con un’auto a noleggio. La stazione di Verona Porta Nuova è raggiungibile sia con la linea di bus dedicata che con un taxi.

Capodanno in Val di Cembra
La zona limitrofa a Lisignano in Val di Cembra innevata durante il periodo di Capodanno.

Dove dormire

Se volete trascorrere il vostro Capodanno in Val di Cembra, per il soggiorno potrete contare su un alto numero di strutture ricettive. Infatti sono tante le soluzioni che si possono trovare, coniugando stile e comfort, ma sempre con un occhio al proprio budget da rispettare. I paesi più grandi a cui potete fare riferimento sono Baselga di Pinè, Bedollo e Segonzano. Tutti gli altri paesini contano poche strutture ricettive e sono consigliati nel caso in cui siate alla ricerca di una vacanza all’insegna della tranquillità, del relax, delle forti tradizioni e della buona cucina.

Una soluzione all’insegna della tipicità ma anche del risparmio è l’agriturismo La Baitela che si trova in località Segonzano. Il b&b è ospitato all’interno di una tenuta antica completamente ristrutturata per concedere agli ospiti ogni tipo di comodità possa essere utile. Sono disponibili camere doppie e triple, gli animali sono accettati e c’è tanto spazio esterno a disposizione.

L’Hotel Fior di Bosco si trova invece a Giovo ed è una comoda struttura a tre stelle. L’hotel dispone di un parcheggio gratuito, un ottimo ristorante tipico con cantina dei vini e un centro benessere per rilassarsi fra un’escursione e l’altra.

Gli amanti del lusso, infine, troveranno irresistibile Villa di Campo a Comano Terme. L’albergo si trova in una struttura dell’Ottocento immersa nel verde ed offre ai suoi ospiti delle bellissime suite, un ristorante gourmet e un centro benessere interno.

Eventi di Capodanno in Val di Cembra

Essendo una località prettamente di montagna, nei vari paesi della Val di Cembra si può festeggiare il capodanno nel modo più classico: prima il cenone con i piatti tipici del territorio e poi si aspetta la mezzanotte fra musica e tazze di vin brulè caldo.

Nei paesi più grandi si può avere la fortuna di assistere anche ad un piacevole spettacolo pirotecnico: ad esempio potrete dirigervi verso Baselga di Pinè, la località più grande della Val di Cembra dove sono concentrate la maggior parte delle strutture ricettive della zona. Altrimenti, è molto gettonato anche il piccolo paese di Bedollo di Pinè o quello di Segonzano. 

A Baselga di Pinè, potrete approfittare anche dell’offerta che prevede il pernottamento di 3 notti presso un hotel 3 stelle con trattamento di mezza pensione e ingresso ad una cantina vinicola e alla pista di pattinaggio sul ghiaccio, mentre il cenone non è compreso.

Inoltre, sono tante le località che si trovano nei pressi della Val di Cembra che festeggiano, ognuno a modo suo, l’ultima notte dell’anno. A Levico Terme, ad esempio, il 31 pomeriggio viene organizzata la cosiddetta Fiaccolata dei Quartieri: una processione in costume attraversa i vicoli di questa località di montagna fino al conclusivo rito del Brusar la Vecia che segna il passaggio fra l’anno vecchio e quello nuovo.

La camminata con le fiaccole è un’abitudine tipica di queste zone per festeggiare gli ultimi attimi dell’anno vecchio e i primi di quello nuovo: si cammina lungo le pendici delle montagne, spesso innevate, alla luce delle torce che rendono l’atmosfera suggestiva e romantica.

Per i più mondani non mancano i party di capodanno che abbinano il cenone alla musica e ai balli fino all’alba. In particolare, se cercate zone più animate, potrete percorrere qualche chilometro per recarvi sulla sponda del Lago di Garda che appartiene al Trentino dove a mezzanotte inizieranno a brillare in cielo giochi pirotecnici e fuochi d’artificio per celebrare degnamente l’inizio di un nuovo anno.

Sempre sul Lago di Garda, poi, c’è un’altra tradizione unica che però contraddistingue la mattina del primo dell’anno: alle 12:00 tutti nel lago per il tradizionale primo bagno dell’anno nuovo.

Capodanno in Val di Cembra
Gli ampi terrazzamenti che caratterizzano la Val di Cembra.

Cosa Vedere e Cosa Fare in Val di Cembra a Capodanno

Trascorrere il Capodanno in Val di Cembra vuol dire ritrovarsi in un territorio che ha tanto da offrire, sia nei giorni che precedono la notte di San Silvestro che in quelli immediatamente successivi.

In Trentino, ad esempio, è viva la tradizione dei mercatini di Natale dove è possibile girare fra le casette di legno alla ricerca del regalo perfetto e dell’artigianato artistico, fermandosi di tanto in tanto a gustare qualcuno dei prodotti tipici che il territorio offre.

In Val di Cembra, a Baselga di Pinè, potrete farvi coinvolgere dall’animazione e dagli spettacoli che vengono organizzati nel Paese dei Presepi, allestito dal 26 dicembre al 6 gennaio. Inoltre in tante località vengono proposti concerti di musica classica, al chiuso o all’aperto, da ascoltare mentre si sorseggia una tazza di cioccolato caldo o di vin brulè.

Un’altra manifestazione da non perdere è quella di Baite Aperte, organizzata ogni anno, che vi dà la possibilità di visitare le più belle baite della valle, scoprire segreti e storie di queste piccole case immerse nella montagna e spesso anche molto isolate. Infine tante le sagre che vengono organizzate in ogni zona della Val di Cembra e che sono dedicate ai prodotti tipici dove si potranno fare assaggi di specialità locali e partecipare a concerti e spettacoli.

Da vedere nei dintorni

Se decidete di trattenervi in Val di Cembra un po’ di più dei due giorni di Capodanno, allora è possibile dedicarsi alla visita di molte località vicine che offrono spunti di interesse e tante attrattive. Ad esempio in auto si può raggiungere in poco tempo Trento. Qui vi lascerete incantare dalla Piazza del Duomo con la bellissima Fontana del Nettuno e dalla Cattedrale di San Vigilio. Appena fuori città c’è anche il Castello di Buonconsiglio, una meta che affascinerà sia grandi che piccini.

Raggiungibile con un breve tragitto in auto è anche la città di Verona, meta romantica per eccellenza. Qui sarà possibile visitare opere d’arte di grande valore come la Piazza delle Erbe, il famoso Castelvecchio e ovviamente l’Arena di Verona, teatro di tante manifestazioni artistiche. Pure il Lago di Garda, anche se un po’ più distante, è comunque raggiungibile tramite auto o treno ed è sicuramente una località da visitare, con le sue coste verdeggianti.

Contatti e prenotazioni

Per maggiori informazioni o per prenotazioni potete fare riferimento al sito ufficiale della Val di Cembra dove trovate anche i contatti utili per la vostra vacanza.


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)