Home » Capodanno in Montagna » Capodanno Alpi Orientali » Capodanno a San Candido

Capodanno a San Candido

Capodanno a San Candido
Piste facili, per famiglie e per esperti: ecco quello che offre il comprensorio sciistico di San Candido.



San Candido è il penultimo paese della Val Pusteria prima di incontrare il confine austriaco. Si trova nel cuore del comprensorio sciistico delle Tre Cime, ai piedi del Monte Baranci, ottimo punto di partenza per il Giro delle 5 Cime, dove in un unico giorno si possono attraversare 5 monti diversi. Il comprensorio di San Candido fa parte del ben più ampio comprensorio del Dolomiti Superski, ed è consigliato per le famiglie e per tutti coloro che desiderano sciare divertendosi su piste di media difficoltà.

Non solo sci a San Candido: le attività alternative sono davvero tante, dalla possibilità di provare lo slittino a quella, più tranquilla, di dedicarsi allo shopping tra i negozi tipici del curato centro pedonale della graziosa cittadina. E ovviamente, negli immancabili, tipici, mercatini di Natale.

San Candido: come organizzare la vacanza

Dove si trova e come raggiungerla

San Candido si trova in Alta Val Pusteria, in una delle zone più belle e famose del Trentino Alto Adige, a pochi chilometri dal confine austriaco. Per raggiungere il paese con l’auto si può percorrere l’A22 Brennero in direzione nord e imboccare l’uscita a Bressanone: da questo momento si prosegue sulla Strada Statale SS49 per circa 80 Km. Si supera Brunico, Dobbiaco e prima di Versciaco, si incontra San Candido.

In alternativa è possibile percorrere l’autostrada A27 d’Alemagna in direzione nord fino a Belluno: a questo punto si prosegue sulla SS51 verso Cortina d’Ampezzo. Si prosegue sulla SS51 fino a Dobbiaco, dopo si svolta a destra sulla SS49 e si arriva a San Candido.

In treno si può fare riferimento alla stazione di Fortezza da dove partono altri treni regionali che conducono in tutti i vari paesi della Val Pusteria, San Candido compreso. In aereo, l’aeroporto più vicino è quello di Bolzano, distante comunque oltre 100 Km: da qui e dai maggiori aeroporti della Lombardia, del Veneto e del Trentino Alto Adige, partono le navette dirette in Val Pusteria.

Capodanno a San Candido
Piste facili, per famiglie e per esperti: ecco quello che offre il comprensorio sciistico di San Candido.

Dove dormire a San Candido

A San Candido, come nel resto della Val Pusteria, particolare attenzione è rivolta alle famiglie con tanti hotel pensati su misura per i piccoli ospiti con servizi dedicati a loro. Non solo, in zona si trovano anche tanti agriturismi di montagna dove è possibile trascorrere la propria vacanza a contatto con gli animali e assaggiando i prodotti tipici creati direttamente in agriturismo. Ovviamente non mancano gli hotel tradizionali, gli appartamenti e i residence, perfetti per chi cerca una vacanza più classica.

Lo Sporthotel Tyrol si trova in centro a San Candido, ma in una posizione tranquilla, lontano dal traffico. Le camere sono arredate in perfetto stile montano con particolare cura dei dettagli delle diverse stanze. Nel complesso si trovano un piscina e un centro benessere dove potersi dedicare alla cura del corpo dopo una lunga giornata trascorsa sugli sci. Particolare attenzione è rivolta alla cucina con la preparazione dei piatti tradizionali.

Il Residence Obermuller si trova in una posizione leggermente decentrata dal centro, comunque raggiungibile in cinque minuti a piedi. Gli appartamenti sono dotati di angolo cottura, una camera matrimoniale, un bagno privato e nella zona esterna c’è un grande parco giochi per i bambini. Si trova all’arrivo della pista del Monte Baranci e l’impianto di risalita dista soltanto 300 metri.

Il Post Hotel è un elegante strutture che si trova in centro a San Candido. E’ dedicato ad una clientela al di sopra dei 14 anni, perfetto per una vacanza tranquilla, rilassata e romantica. Le camere sono curate fin nei minimi dettagli, la possibilità di fare colazione fino ad un’ora tarda, e quella di prenotare una cena romantica a base di prodotti tipi del territorio. Nella struttura si trovano anche una piscina e un centro benessere.

Il comprensorio sciistico

San Candido è un ottimo punto di partenza per il grande comprensorio delle Tre Cime: si scia su oltre 100 Km di piste e su 5 monti diversi. Le piste sono soprattutto blu e rosse, anche se non mancano all’appello le piste nere, dedicate agli sciatori esperti come la ripidissima Holzriese, considerata tra le più adrenaliniche di tutte le Alpi. Per compiere il famoso Giro delle 5 Cime occorre spostarsi verso Versciaco e prendere l’impianto di risalita del Monte Elmo: questo rappresenta il punto di partenza per il giro che attraversa prima lo Stiergarten e poi la Croda Rossa.

Per chi non ha molta voglia di spostarsi, da San Candido si può sciare sul Monte Baranci, pensato soprattutto per il divertimento delle famiglie e degli sciatori alle prime armi: l’impianto di risalita parte dal centro di San Candido, una seggiovia quadriposto che porta direttamente su 23 Km di piste, affiancate da 4 rifugi dove assaggiare le specialità tipiche della zona. Inoltre, la pista, resta illuminata fino alle 22:00 per scendere con gli sci o con lo slittino.

Altre attività

Sci a parte, a San Candido si possono provare tante altre attività, sia sportive che non. Si può iniziare provando il brivido dello slittino, per poi passare ai pattini sulle piste di ghiaccio di Dobbiaco e Sesto. Chi volesse provare, c’è la possibilità di fare una partita a curling sul lago di Dobbiaco, a Villabassa e a Sesto.

Altrimenti ci sono anche attività più classiche come il tennis e lo squash e ancora la possibilità di trascorrere un piacevole pomeriggio all’Acquafan a San Candido con piscine e scivoli per grandi e piccini.

Capodanno a San Candido

A valle

Durante il periodo natalizio, a San Candido c’è l’appuntamento fisso con i mercatini di Natale che creano quella particolare atmosfera di magia e di attesa tra le vie del grazioso centro cittadino. La sera del 31 dicembre si può scegliere se mangiare qualcosa in una delle tante casette di legno dei mercatini oppure scegliere un accogliente ristorante dove assaggiare i prodotti tipici della zona. Verso le 22:00, l’appuntamento è nella piazza centrale del paese, Piazza San Michele: viene servito del caldo vin brulè nel mentre potrete ascoltare della buona musica portata in scena da alcuni artisti locali.

Dopo la mezzanotte, tutti coloro che hanno sempre voglia di festeggiare, potranno spostarsi in uno dei tanti locali e pub del centro che resteranno aperti per l’occasione fino alle prime luci dell’anno nuovo. Il primo gennaio si continua a festeggiare con la ciaspolata che prende il via alle 9:30 al mattino e si spinge in quota fino al rifugio Baranci dove ci sarà la possibilità di pranzare. Alle 18:00, invece, c’è l’appuntamento con la fiaccolata dei maestri di sci che scendono dal monte Baranci fino a valle.

Rifugi in quota

Proprio sopra San Candido, per tutti coloro che desiderano festeggiare in quota, c’è la possibilità di cenare e di brindare all’anno nuovo presso il rifugio Baranci, raggiungibile tramite l’impianto di risalita al monte omonimo.

Contatti e info utili

Per prenotazioni e contatti utili potete visitare il sito ufficiale delle Tre Cime, dove trovate anche informazioni su San Candido e i paesi limitrofi.


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)