Home » Capodanno Italia » Capodanno in Calabria » Capodanno a Reggio Calabria, la guida

Capodanno a Reggio Calabria, la guida

Capodanno a Reggio Calabria, la piazza
Uno scorcio di Piazza Italia a Reggio Calabria, nei pressi del famoso lungomare Falcomatà.



La città di Reggio Calabria è una delle mete consigliate per chi vuole trascorrere un Capodanno all’insegna della buona musica, dell’arte, della cultura e dell’ottimo cibo. Durante le festività natalizie la città calabrese si anima e diventa un palcoscenico all’aperto per ospitare tantissimi eventi e manifestazioni in vista dei festeggiamenti per il nuovo anno.

Reggio Calabria: come organizzare la vacanza

Dove si trova e come raggiungerla

Reggio Calabria è una delle località più popolose della Calabria e si trova sulla costa, a ridosso dello Stretto di Messina; è una città metropolitana che può essere raggiunta facilmente sia in auto che in treno, autobus, aereo o nave.

Se volete arrivare a Reggio Calabria in auto potete percorrere l’autostrada A3 che collega Salerno alla cittadina mentre provenendo da sud si transita attraverso la Strada Statale SS106 Jonica (Reggio Calabria-Taranto). L’aeroporto dello Stretto “Tito Minniti” di Reggio Calabria è collegato con le principali città italiane (Milano Linate, Bergamo, Venezia, Roma), mentre in nave è possibile raggiungerla dalle Isole Eolie e dalla Sicilia. Se invece preferite prendere l’autobus o il treno, la stazione si trova in pieno centro storico a ridosso della famosa Piazza Garibaldi.

Capodanno a Reggio Calabria, la piazza
Uno scorcio di Piazza Italia a Reggio Calabria, nei pressi del famoso lungomare Falcomatà.

Dove dormire a Reggio Calabria

Se decidete di trascorrere l’ultimo dell’anno a Reggio Calabria vi consigliamo alcune delle migliori strutture ricettive della città, note soprattutto per la qualità dei servizi offerti e per la posizione strategica.

L’hotel E’ è situato sul lungomare di Reggio, una location perfetta per chi vuole beneficiare di un panorama mozzafiato sullo Stretto. Si caratterizza per uno stile moderno e raffinato ed offre alla sua clientela diversi servizi: lounge bar, solarium, ristorante, internet gratuito e piscina per grandi e piccini.

Se invece volete pernottare a due passi dal centro storico di Reggio Calabria, potete prenotare una camera del Grand Hotel Excelsior, un albergo elegante e sofisticato che dispone di un roof garden panoramico per godere di una splendida vista sullo Stretto e sul vulcano Etna. Per i clienti che scelgono di soggiornare presso il Grand Hotel Excelsior è possibile usufruire di: room service, accoglienza, ristorante gourmet, internet gratuito, servizio lavanderia, garage interno, lounge bar, ecc.

In alternativa alle prime due strutture ricettive vi segnaliamo anche il bed & breakfast La Collina Felice a pochi km dal centro storico, per chi vuole soggiornare in un luogo tranquillo e silenzioso immerso nella lussureggiante macchia mediterranea. Dispone di diverse camere, di un ristorante, di piscina e di servizio navetta per raggiungere l’aeroporto o il centro della città.

Eventi di Capodanno a Reggio Calabria

Uno degli appuntamenti irrinunciabili se trascorrete il Capodanno a Reggio Calabria è l’evento organizzato dalle pro loco della città presso la famosa Piazza Duomo: una notte all’insegna della musica pop nazionale ed internazionale con tantissimi ospiti che si susseguono sul palco allestito a ridosso della spettacolare cattedrale di Reggio.

Sempre in Piazza Duomo, come da tradizione, viene organizzato il Mercatino di Natale: stand gastronomici, di artigianato, di souvenir e di oggettistica. Nel centro storico di Reggio Calabria viene anche allestito il Villaggio di Babbo Natale fino al 6 gennaio, qui i bambini possono partecipare a diversi laboratori artistici, giocare con gli elfi e inviare le loro letterine a Babbo Natale.

Per chi invece non vuole aspettare il nuovo anno in piazza, per l’ultimo dell’anno viene aperto in esclusiva lo storico Oasi Village, uno dei locali più glamour della movida calabrese: potrete ballare fino alle prime luci dell’alba in compagnia dei più rinomati dj della regione e ammirare lo splendido spettacolo pirotecnico organizzato per festeggiare l’arrivo del nuovo anno.

Uno degli appuntamenti più esclusivi e interessanti del Capodanno a Reggio Calabria è sicuramente l’iniziativa Veglione in libreria: il cenone di San Silvestro organizzato in una delle storiche librerie della città allietato da letture, discussioni letterarie e musica classica. Per i temerari, non può mancare allo scoccare della mezzanotte il tradizionale tuffo nello Stretto, un’esperienza indimenticabile da vivere in compagnia di amici e familiari.

Reggio Calabria si anima non soltanto per la notte di San Silvestro, ma celebra il primo giorno dell’anno con diversi concerti e manifestazioni organizzati dai principali teatri cittadini. In particolare, vi segnaliamo l’appuntamento con il consueto concerto di Capodanno presso il teatro comunale Francesco Cilea di Reggio Calabria, un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti di musica sinfonica e classica.

Nella splendida cornice del Castello Aragonese viene allestito il presepe solidale, un’esposizione presepiale organizzata dalle associazioni di volontariato della città. Da non perdere le esibizioni musicali previste durante il periodo di Capodanno presso il Museo dello Strumento Musicale: cori gospel, concerti jazz, jam session, ecc.

Cosa Vedere e Cosa Fare a Reggio Calabria

La città di Reggio Calabria è famosa in tutto il mondo per essere il luogo dove sono conservate le celebri statue dei Bronzi di Riace, ritrovate nel mar Ionio nel 1972: potete ammirarle visitando il Museo Archeologico Nazionale, situato nel centro storico. Il museo accoglie oltre ai Bronzi di Riace alcuni tra i più importanti reperti della storia della Magna Grecia e anche durante il Capodanno vengono organizzate visite guidate e laboratori didattici.

Tra le attrazioni più famose di Reggio Calabria, bisogna assolutamente menzionare il Castello Aragonese, un’antica fortezza in pietra che ospita al suo interno importanti mostre d’arte e l’istituto nazionale di geofisica.

E’ d’obbligo per chi visita Reggio Calabria passeggiare in riva al mare sul Lungomare Falcomatà, un percorso lungo 1 km che attraversa le principali attrazioni della città ed è inoltre costellato di caratteristici ristorantini di pesce e lounge bar.

Durante la mattina di Capodanno si celebra nel Duomo di Reggio Calabria la tradizionale messa di inizio anno, un’ottima occasione per visitare questa spettacolare chiesa in stile gotico che al suo interno ospita affreschi e statue dei più importanti artisti italiani del XVI secolo. Prima di assistere al concerto serale presso il Teatro Francesco Cilea, vi consigliamo di recarvi alla Pinacoteca Civica, dove sono collocate alcune opere dell’artista Antonello da Messina e i quadri di Mattia Preti e Vincenzo Cannizzaro.

Uno dei posti preferiti dagli abitanti della città calabrese è il Parco Caserta, un villaggio sportivo nel centro della città dove dedicare qualche ora all’attività fisica o alle passeggiate. È aperto anche durante il periodo natalizio e non è raro imbattersi in competizioni sportive o esibizioni di atletica o di fitness.

Da vedere nei dintorni

Chi trascorre il Capodanno a Reggio Calabria, può approfittarne per fare una gita fuori porta e ammirare alcuni tra i più bei borghi della regione calabrese. L’ultimo dell’anno, come consuetudine, si è soliti salire sull’Aspromonte per raggiungere l’antico borgo di Pentedattilo, un paesello che è noto per le sue botteghe artigiane di vetroceramica e legno, ma soprattutto per le leggende di fantasmi e spettri che rivivono in questo particolare periodo dell’anno.

Sempre nell’Aspromonte, durante il periodo invernale, è da visitare il caratteristico borgo di Gambarie, una delle stazioni sciistiche più suggestive di tutta Europa, dove è possibile sciare mentre si guarda il meraviglioso mare calabro. Nel centro di Gambarie vengono allestiti i classici Mercatini di Natale dove poter assaggiare le crispeddi, le crespelle dolci farcite con marmellate tipiche della Calabria.

Nella provincia di Reggio Calabria si trovano anche i 4 borghi più belli della regione: Chianalea di Scilla, Bova, Gerace e Stilo. Chianalea di Scilla è conosciuto per l’imponente Castello Ruffo sulle pendici di una roccia e per le strette viuzze che diradano verso il mare, mentre Bova è uno dei siti archeologici più importanti della regione con edifici costruiti nel lontano VI secolo. Il borgo di Gerace è famoso per i suoi maestosi palazzi in pietra, per i suoi santuari e la posizione strategica in cima ad una roccia. Il paese di Stilo è rinomato soprattutto per le sue affascinanti architetture bizantine dalle forme coniche e stilizzate nei colori del rosso e dell’arancio.

Contatti e prenotazioni

Per maggiori informazioni sulla città potete visitare il portale ufficiale del turismo di Reggio Calabria, utile anche per prenotazioni e per organizzare la vacanza di capodanno.


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)