Home » Capodanno Italia » Capodanno in Calabria » Capodanno a Cosenza

Capodanno a Cosenza

Capodanno a Cosenza, la cittadina
La città di Cosenza che sorge sul colle Pancrazio nell'entroterra calabro.



Luoghi storici da visitare, taverne dove mangiare buon cibo e bere ottimo vino, il mare a pochi chilometri e tanti eventi musicali e folkloristici a cui partecipare. Cosenza è tutto questo e molto di più. Se state cercando un posto diverso dal solito dove festeggiare la fine dell’anno, il capoluogo calabro potrebbe riservarvi piacevoli sorprese.

Il Capodanno a Cosenza, da ormai diversi anni, vede infatti protagonisti cantanti internazionali e ospiti famosi ad animare la notte più lunga dell’anno tra musica, balli e spettacoli pirotecnici.

Cosenza: come organizzare la vacanza

Dove si trova e come raggiungerla

Cosenza, capoluogo di provincia della Calabria, è conosciuta soprattutto per il magnifico castello normanno-svevo che si erge sul colle Pancrazio, uno dei punti più alti della città. Situata nell’entroterra calabro, in una piccola valle che separa l’altopiano della Sila dalla Catena Costiera, è soprannominata “Atene di Calabria” per le influenze greche tra il XV e XVI secolo.

Nonostante si trovi in collina, dista appena quaranta chilometri dal mare e dalle splendide spiagge che si affacciano sul Mar Tirreno. Cosenza è raggiungibile dal nord Italia attraverso l’Autostrada del Sole (A1) e la E45 direzione Salerno.

In aereo, invece, è possibile arrivare al vicino aeroporto di Lamezia Terme (servito da diversi voli low cost tra cui Ryanair), che dista da Cosenza appena un’ora di auto. Se preferite viaggiare in treno, la tratta è ben servita dalle principali città italiane, con direzione Salerno.

Capodanno a Cosenza, la cittadina
La città di Cosenza che sorge sul colle Pancrazio nell’entroterra calabro.

Dove dormire a Cosenza

Cosenza offre numerosi alberghi e hotel dove pernottare, nel cuore del centro per vivere appieno la movida calabra spostandosi a piedi, oppure appena fuori dalla città per godersi un po’ di relax.

L’Italiana Hotels Cosenza,è sicuramente il più apprezzato dai turisti tra gli alberghi presenti in centro. Situato a pochi chilometri dalle principali attrazioni cittadine, Italiana Hotels dispone di camere moderne con wi-fi, palestra, ristorante e giardino dove gustare la colazione. Ottimo per chi viene dall’autostrada.

Anche il Link Hotel si trova vicino all’uscita dell’A3, quindi è facilmente raggiungibile per chi arriva a Cosenza in auto. E’ ideale per chi desidera spostarsi in autonomia (a pochi metri c’è la fermata degli autobus, e in pochi minuti si raggiunge il centro a piedi). Offre camere arredate in stile moderno (anche suite con vasca idromassaggio), bar-ristorante, parcheggio gratuito e tre sale riunioni.

L’Epoca Home è un bed & breakfast che offre una sistemazione intima e familiare nella zona pedonale di Corso Mazzini, nel cuore del centro ma vicino alla stazione ferroviaria. Ogni camera, arredata in stile shabby chic, è provvista di Smart TV, materasso ortopedico e cuscini in memory foam e la mattina potrete gustare la colazione sulla splendida terrazza panoramica.

Gli eventi di Capodanno a Cosenza

Il Capodanno a Cosenza, ormai da diversi anni, si festeggia in piazza dei Bruzi e Corso Mazzini, con il tradizionale concerto all’aperto con band e cantanti nazionali e internazionali. Dal 2000 ad oggi, infatti, sul palco del Capodanno in piazza a Cosenza si sono esibiti artisti del calibro dei Litfiba, Alvaro Soler e Skunk Anansie, solo per citarne alcuni. Migliaia di persone affollano la piazza per ascoltare e ballare tanta buona musica dal vivo, aspettando la mezzanotte.

Non mancano, poi, i tradizionali fuochi d’artificio a illuminare la notte, uno spettacolo pirotecnico di luci e colori che illuminano a giorno il cielo di Cosenza. L’evento, ogni anno, è seguito dalle più importanti radio locali e regionali con collegamenti e sorprese per interagire con il pubblico.

Oltre al tradizionale concerto di Capodanno, l’Amministrazione organizza eventi concomitanti dislocati nel cuore del centro, tra via Arabia e piazza XI Settembre, con Dj Set, esibizioni dal vivo di band locali e tradizionali balli e canti folkloristici.

Impossibile festeggiare l’arrivo del nuovo anno senza un bicchiere di bollicine e uno dei tradizionali street food calabresi (cuddrurieddri, ciambelle dolci fritte e turdilli, bocconcini di pasta immersi nel miele) che potrete gustare nei locali e bancarelle aperte per l’occasione nelle vie del centro storico.

Oltre agli eventi pubblici organizzati dagli Enti cittadini, si svolgono, ogni anno, una serie di feste e cenoni organizzati da discoteche e locali dislocati in provincia di Cosenza. L’appuntamento imperdibile, all’alba, rimane però il bagno in mare per festeggiare l’anno appena arrivato.

Cosa Vedere e Cosa Fare a Cosenza

In occasione del Capodanno, a Cosenza ci sono tante attrazioni e luoghi di interesse aperti al pubblico con orari speciali e prolungati. Questo per permettere a turisti e visitatori di assaporare appieno la magia delle festività calabresi.

Prima del concerto concedetevi una piacevole passeggiata sotto le splendide luminarie che addobbano Corso Mazzini fino a Piazza Bilotti, godendovi le sculture e le rappresentazioni artistiche del MAB (il Museo all’aperto Bilotti). Suggestiva attrazione artistico culturale, il MAB è un museo unico e affascinante che conserva opere di grandi artisti come Dalì, Rotella, Manzu e De Chirico, che si possono ammirare passeggiando per Corso Mazzini tra i giochi di luce delle fontane e delle chiese.

Cosenza è ricca di parchi urbani e giardini e La Villa Vecchia rappresenta il polmone verde più frequentato da cittadini e turisti. Nell’area di recente costruzione, Villa Nuova, si organizzano ogni anno, da Natale all’Epifania, i mercatini di Natale: luogo magico per grandi e piccini, con tante bancarelle, spettacoli e attività a tema. Qui c’è anche il Villaggio degli Elfi, una speciale area che ospita la casetta di Babbo Natale, attività ludiche, laboratori, le letture animate e proiezioni di film e cartoni per bambini a tema natalizio.

In occasione del Capodanno, a Cosenza osservano orari speciali anche alcuni musei e attrazioni cittadine. Il Castello Svevo è visitabile il 31 dicembre fino alle ore 13:00 mentre il 1° gennaio dalle 16:00 alle 20:00; il Museo dei Brettii e degli Enotri sia il 31 dicembre che il 1° gennaio sarà aperto dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 18:30.

Da vedere nei dintorni

Se avete qualche ora a disposizione vi consigliamo di visitare due località che distano meno di un’ora di macchina da Cosenza: la cittadina di Amantea (sulla costa tirrenica) e le Terme Luigiane. Amantea vi affascinerà per la sua storia e tradizione, con l’antico centro abitato arroccato sul colle roccioso e la parte nuova adagiata lungo la costa ricca di spiagge. Feste, locali lungo il mare, folklore e tradizioni vi aspettano per momenti indimenticabili.

Se volete invece concedervi qualche ora di relax, festeggiate il nuovo anno alle Terme Luigiane, il parco termale più grande della Calabria classificato al livello qualitativo “1° Super”. Qui potrete beneficiare di due stabilimenti per le cure termali, quattro alberghi e resort, un centro benessere, un parco termale con palestra, bar, ristorante, cinema e spiaggia.


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)