Home » Eventi di Capodanno » Capodanno in Piazza » Cagliari: gli appuntamenti del “capodanno diffuso”

Cagliari: gli appuntamenti del “capodanno diffuso”

Capodanno a Cagliari, Sardegna
Capodanno a Cagliari: in Sardegna si punta molto sugli eventi di piazza



Cagliari, capoluogo della Sardegna, è una città che conserva una storia millenaria, a partire dagli influssi Punici, Romani, Bizantini, fino a quelli Piemontesi: ogni civiltà ha lasciato una propria testimonianza che si nota nei diversi edifici storici ognuno con la propria architettura.
Essendo affacciata sul mare, la storia non è l’unica attrattiva della città, infatti le lunghe spiagge adiacenti al centro sono spesso meta di molti turisti, così come le riserve naturali che la circondano sia dal lato orientale che da quello occidentale.

Certamente Cagliari è una meta consigliata soprattutto per il periodo estivo, quando le sue strade e le sue spiagge sono affollate e sempre animate, ma già da molti anni, l’amministrazione comunale ha deciso di ampliare l’offerta turistica, con festival, concerti ed appuntamenti fissi durante tutto il periodo autunnale ed invernale: uno di questi è proprio il capodanno, organizzato con una tale formula vincente che lo ha reso famoso in tutta l’isola e anche oltre.

Capodanno a Cagliari

La particolarità del capodanno di Cagliari è quella di essere una “festa diffusa”: essa non si tiene in un posto preciso, bensì tutte le zone più famose della città sono sede di appuntamenti, feste o concerti. Inoltre ogni anno, la festa di capodanno è dedicata ad un tema preciso: ad esempio lo scorso anno il tema era quello della luce e della sue applicazioni, un mix di tecnologia e scienza, dove erano presenti ospiti che presentavano e illustravano gli utilizzi della luce per le tecnologie sostenibili.

Capodanno a Cagliari, Sardegna
Capodanno a Cagliari: in Sardegna si punta molto sugli eventi di piazza

Allo stesso modo anche quest’anno Cagliari seguirà un tema particolare e le location saranno sempre le stesse, visto che ormai anch’esse sono diventate un punto di riferimento per festeggiare il nuovo anno.

Piazza Yenne

In Piazza Yenne si alterneranno due band musicali che intratterranno il pubblico con musica italiana fino ed oltre alla mezzanotte: sulla torre dell’Elefante della piazza verranno sistemate delle video installazioni dove verranno proiettate immagini e video sul tema “Il Tempo della Torre”. Qualche secondo prima dello scoccare della mezzanotte inizierà il conto alla rovescia proiettato sullo schermo della Torre dove si potranno vedere scorrere i numeri in 3D, fino allo zero, quando essi si trasformeranno in lettere che augureranno un buon anno nuovo a tutti gli ospiti presenti in piazza.

Piazza Savoia

Spostandosi in Piazza Savoia, non cambia il divertimento, ma la musica sì: anche in questo caso ci saranno due appuntamenti diversi, il primo con un quartetto jazz e il secondo con generi musicali diversi, dall’house fino al jazz e alle percussioni, proposti dalla consolle del dj set. In questo caso la video installazione sarà dedicata alle luci e ai suoni: essi saranno legati insieme e le luci si muoveranno seguendo le note degli artisti sul palco creando un’atmosfera tutta particolare.

Piazza dei Domenicani

In Piazza dei Domenicani il programma sarà simile a quello di Piazza Savoia, con un artista jazz e con un giovane dj set che vi accompagnerà fino allo scoccare della mezzanotte. In questo caso la video installazione sarà dedicata alla condivisione. I festeggiamenti proseguono anche al Bastione Santa Croce con una band e un dj che si alterneranno sul palco fino ed oltre la mezzanotte. In questo caso è possibile ammirare anche i video e le immagini che scorrono sull’installazione dove la protagonista sarà proprio la città di Cagliari e i suoi tesori architettonici e storici.

Veglioni e cenoni

Oltre al ricco cartellone di eventi nelle piazze della città, c’è la possibilità di prenotare un tavolo in uno degli innumerevoli ristoranti della città che propongono un ricco menù di capodanno: i prezzi variano dalle 50,00 € a persona fino alle 70,00 € per un locale di media categoria dove vengono serviti antipasti, almeno tre primi e due secondi, oltre a caffè e dolci della tradizionale natalizia. Mangiare in un ristorante cagliaritano può essere la perfetta occasione per assaggiare i piatti tipici della cucina sarda, alquanto diversi rispetto ai piatti della penisola italiana, molti dei quali con un deciso sapore agrodolce.
Nei dintorni della città è possibile festeggiare il capodanno anche in agriturismo, con scelta di pernottamento, solo cenone o soltanto per partecipare ai festeggiamenti a partire dalle 23 in poi. La maggior parte dei cenoni nei ristoranti e negli agriturismi sono accompagnati da artisti di cabaret o musica dal vivo.

Discoteche e Teatri

Ovviamente non mancano le serate in discoteca: ad esempio la JKO Evo organizza la serata a partire dalle 20:30 con aperitivo e cenone: esiste la possibilità di entrare dopo la fine della cena a partire dalle 23:00 per festeggiare insieme l’arrivo del nuovo anno: in consolle alcuni ottimi dj del momento.

Al Teatro Lirico di Cagliari viene proposto il classico concerto di capodanno, ma gli appuntamenti possono variare di anno in anno, con la messa in scena di opere o balletti. Vi consigliamo di controllare il sito ufficiale del Teatro di Cagliari per eventuali aggiornamenti in tal senso.


2 commenti

PER FARE UNA DOMANDA O CHIEDERE UN CONSIGLIO SUL CAPODANNO, SCRIVI IN FONDO ALLA PAGINA, O RISPONDI AGLI ALTRI MESSAGGI
  1. Marcella

    Certo che tutto jazz e musica italiana… Usare la fantasia? Anche quest’anno un capodanno da depressione… Grazie Zedda…

Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)