Home » Capodanno Italia » Capodanno Riviera Romagnola » Capodanno a Cesenatico

Capodanno a Cesenatico

Capodanno a Cesenatico, il lungomare
Cesenatico, insieme a Rimini e Riccione, rappresenta un punto di riferimento dei festeggiamenti di Capodanno della Riviera Romagnola.



Se diciamo Cesenatico e Riviera Romagnola, certamente vi verranno in mente l’estate, le spiagge e gli ombrelloni. In realtà Cesenatico, graziosa cittadina affacciata sul Mar Adriatico, si propone perfettamente anche per le vacanze natalizie e per quelle del periodo a cavallo del capodanno, grazie all’ampia scelta di strutture ricettive e ad un cartellone ricco di eventi, concerti ed appuntamenti, sapientemente mescolati alle tradizioni di una volta.

Come organizzare la vacanza a Cesenatico

A chi è consigliata

Famiglie, giovani, coppie: Cesenatico calza a pennello a chiunque voglia trascorrere un capodanno all’insegna del divertimento e della vivacità. E non solo: non dimentichiamoci che Cesenatico e tutta la Riviera Romagnola, sono famose per la proverbiale ospitalità, che riguarda sia l’alto numero di posti letto che i pacchetti turistici con formule all inclusive che tanto piacciono a chi vuole staccare veramente la spina. Questo è possibile in estate, ma anche in inverno, dato che Cesenatico si propone sempre come località dove poter vivere una vacanza all’insegna della comodità e del low cost.

Capodanno a Cesenatico, il lungomare
Cesenatico, insieme a Rimini e Riccione, rappresenta un punto di riferimento dei festeggiamenti di Capodanno della Riviera Romagnola.

Che tempo fa a capodanno

Come tutte le altre località della Riviera Romagnola, anche Cesenatico gode di un clima temperato con inverni abbastanza miti ed estati calde, ma ben ventilate. Tra dicembre e febbraio, le temperature oscillano tra i 4° e i 15°C: le uniche giornate più fredde sono quelle interessate dai venti provenienti dal Nord Europa.

Dove si trova e come raggiungerla

Cesenatico è in provincia di Forlì-Cesena, e si trova tra Rimini e Cervia, a 15 Km ad est da Cesena. Per raggiungere la città in auto, basta percorrere la A14 Adriatica, sia per chi proviene da Bologna che per chi proviene da sud, da Pescara. In entrambe le direzioni, conviene imboccare l’uscita per Cesena e proseguire verso la SS304 seguendo le indicazioni per Cesenatico.

Chi opta per l’aereo, potrà appoggiarsi all’aeroporto internazionale Federico Fellini di Rimini servito dalla compagnia low cost Ryanair che offre collegamenti con gli altri aeroporti della nostra penisola. L’alternativa è l’aeroporto di Bologna, ben più trafficato di quello di Rimini e servito anche da voli Alitalia oltre che da altre compagnie low cost.

Per quanto riguarda il treno, ci sono collegamenti offerti da Trenitalia che attraversano tutta la Riviera Romagnola da Cervia verso Cesenatico e dirigendosi verso le altre località a sud della regione: di solito, nei periodi di alta stagione turistica, sia in estate che in inverno, il numero dei collegamenti aumenta, in modo da permettere ai turisti di muoversi da una città all’altra senza dover muovere l’auto.

Dove dormire

Come abbiamo detto, la scelta di posti letto e di strutture ricettive è così ampia che non avrete alcuna difficoltà a trovare la sistemazione più adatta alle vostre esigenze. Tenete comunque presente che il centro storico e la maggior parte degli eventi di capodanno, si svolge lungo il canale progettato da Leonardo da Vinci, quindi, il nostro consiglio, è quello di cercare una sistemazione da queste parti, anche per evitare di muovere l’auto in uno dei periodi più affollati dell’anno. Ecco alcune soluzioni che abbiamo trovato.

La Casina Le Conserve si trova lungo il canale, in pieno centro storico. Volendo il lungomare si raggiunge in 10 minuti a piedi. Le camere sono arredate in stile rustico e dispongono di tv a schermo piatto, bollitore e bagno privato con asciugacapelli. La colazione è inclusa nella quota della camera.

L’hotel Rosso Blu si trova nei pressi del lungomare di Cesenatico. E’ un tre stelle che offre camere arredate in stile classico con tv e bagno con doccia. L’hotel è anche dotato di un giardino e offre il noleggio gratuito delle biciclette. La colazione è inclusa.

Leggermente più a sud del centro storico, c’è il Family Hotel Villa Gioiosa, una struttura consigliata alle famiglie che potranno contare su ottimi servizi tra cui un’area giochi dedicata esclusivamente ai più piccoli. E’ previsto il noleggio gratuito delle biciclette. Anche in questo caso la colazione è inclusa nella quota.

Eventi di Capodanno a Cesenatico

L’evento che dà il via al periodo Natalizio e al successivo periodo di Capodanno, è senz’altro il tradizionale Presepe della Marineria, evento nato nel 1986: dalla prima domenica di dicembre fino al 6 gennaio, lungo il canale Leonardesco, le statue vengono poste sulle imbarcazioni e al calar della sera vengono illuminate per creare un effetto molto suggestivo. Le statue non rappresentano solo figure sacre, ma anche scene e persone di vita quotidiana come pescivendoli, falegnami e pescatori che tutte insieme danno vita alle scene del famoso presepe. Sempre in occasione delle festività natalizie, sul lungomare di Cesenatico, in piazza Andrea Costa, viene allestita una pista per il pattinaggio su ghiaccio.

Il lungo canale è il cuore degli eventi del 31 dicembre: ogni anno, per festeggiare il capodanno, viene organizzato un concerto in piazza Ciceruacchio, animato da cantanti e artisti locali. Di solito l’inizio dello spettacolo è fissato per le 22:30 e prosegue oltre la mezzanotte, tra festeggiamenti e brindisi collettivi. Nel pomeriggio, sempre in piazza Ciceruacchio, vengono allestiti laboratori tematici per i bambini, accanto agli stand del Mercatino di Natale.

Al Teatro Comunale di Cesenatico, ogni anno va in scena il Gran Concerto di fine anno allestito ogni volta da compagnie diverse: lo spettacolo inizia alle 21:00 e alla mezzanotte è possibile brindare con gli attori. Chi cerca un fine anno più frizzante, giovane e movimentato, potrà spostarsi verso Rimini e Riccione, dove si trovano alcune tra le discoteche più famose d’Italia che, in occasione del capodanno, propongono sempre degli eventi indimenticabili per chi ama questo genere di festeggiamenti.

Cosa Vedere e Cosa Fare a Cesenatico

Cominciate con una passeggiata lungo il canale che fu costruito su un progetto di Leonardo da Vinci che sembra sarebbe dovuto proseguire fino a Cesena. In via Carlo Armellini, sempre lungo canale, si trova il Museo della Marineria, unico nel suo genere in Italia, visto che si tratta di un museo galleggiante dedicato alla navigazione a vela nel Mar Adriatico: durante il percorso museale si potranno scoprire e visionare i materiali e le imbarcazioni utilizzate in passato. Nei pressi della stazione ferroviaria, nel 2006 è stato inaugurato lo Spazio Pantani, un museo in ricordo del grande ciclista, nato a Cesenatico.

A questo punto potrete spostarvi verso la parte nuova di Cesenatico, quella ricostruita dopo la seconda guerra mondiale: il simbolo di questo rinnovamento è rappresentato dal grattacielo di Cesenatico che si affaccia sul lungomare, nella zona dove adesso si trovano la maggior parte degli hotel e delle strutture ricettive. Parallelo al lungomare si trova Viale Carducci, il viale dove sono concentrati negozi, ristoranti e locali, luogo ideale dove fare una passeggiata pomeridiana.


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)