Home » Offerte Capodanno 2019 » Consigli per Capodanno » Capodanno al Ristorante

Capodanno al Ristorante

Capodanno al ristorante
La scelta è ampia: avete già deciso quale sarà il locale che fa per voi?



Manca poco a capodanno e non avete ancora nessun programma? A meno che non prendiate al volo un viaggio last-minute o di contro decidiate di festeggiare in casa, un’ottima soluzione è quella di trascorrere il 31 dicembre al ristorante. Un buon ristorante, non troppo lontano da casa.

Se temete che si tratti sempre del “solito” capodanno, vi sbagliate. Infatti per trascorrere una piacevole serata di fine anno, basta scegliere il ristorante “giusto”. Come si fa? A questo ci pensiamo noi: di seguito troverete i consigli adatti per scegliere il ristorante dove passare il vostro capodanno.

Cenone o veglione?

Prima di scegliere il ristorante, occorre fare una distinzione tra il cenone e il veglione. Si opta per il cenone se si cerca una serata abbastanza tranquilla che termini ad un’ora “giusta”, di solito subito dopo aver festeggiato la mezzanotte.

Il veglione, invece, è consigliato a chi cerca una serata per tirar tardi, che sia animata con musica dal vivo e che si possa ballare e fare baldoria fino a notte fonda. Inoltre, a differenza del cenone che si svolge al ristorante, il veglione viene organizzato in altri tipi di location più ampie come ville, castelli o grandi hotel dove gli spazi a disposizione permettono l’organizzazione di veri e propri eventi.

Capodanno al ristorante
La scelta è ampia: avete già deciso quale sarà il locale che fa per voi?

Quale ristorante scegliere a capodanno?

Prendete le vostre certezze sui locali della vostra zona e mettetele da parte. Quasi tutti infatti propongono qualcosa di speciale e nuovo: un menu fisso e un po’ di animazione, ed i prezzi aumentano (giustamente). Prenotare e scoprire che il menù non era come lo si era immaginato o il numero dei tavoli è il doppio rispetto a quello idealizzato, è un attimo. Quindi se non avete ancora le idee chiare, fermatevi a leggere il nostro articolo per evitare brutte sorprese.

Quali sono gli aspetti su cui soffermarsi per capire se il ristorante è quello giusto per festeggiare il capodanno? Certamente il tipo di cucina che caratterizza il ristorante e il tipo di menù che proporranno per il 31 dicembre. Inoltre è sempre bene capire se si tratterà di un locale caotico, se ci sarà la musica o meno, se ci sarà una serata adatta a tutti o dedicata ad un certo target di persone.

La location

Sbagliato generalizzare partendo dal fatto che sono “tutti ristoranti” dato che ci sono tantissime differenze tra un locale ed un altro. Innanzitutto, cercate di capire bene se si tratta di un ristorante di grandi dimensioni: in questo caso, se non volete la confusione, non è il posto che fa per voi, dato che si fa presto, la sera del 31 dicembre, a ritrovarsi a stare stretti stretti con gli altri commensali. Infatti, per non perdere neanche una richiesta, spesso i ristoranti, per capodanno sono sovraffollati. Se vi piace l’idea di un po’ di confusione non avrete problemi a trovare quello che fa per voi, mentre se cercate qualcosa di più intimo dovrete impegnarvi un po’ con la ricerca prediligendo quei locali più eleganti che hanno pochi posti a disposizione e sale non troppo ampie.

Il tipo di cucina

La domanda da porsi è qual è la cucina che preferite. Questo aiuta moltissimo a focalizzare l’attenzione solo su quei locali che propongono il tipo di piatti che volete assaggiare per la serata del 31 dicembre.

Se volete fare una pazzia e uscire decisamente dagli schemi, provate un ristorante stellato: ovviamente doverete avere le idee chiare almeno qualche mese prima del capodanno, visto che è praticamente impossibile trovare un tavolo libero con poco preavviso.
Avrete il piacere di provare pietanze anche tradizionali, ma preparate in modo del tutto originale e presentate in un modo talmente particolare che la vostra reazione sarà un “wow”. Di solito si tratta di locali con pochi tavoli a disposizione, perfetti da scegliere se cercate una cena intima di coppia. Consigliato per chi cerca una cucina innovativa e una serata romantica.
Prezzi? Alle stelle, ovviamente (sono o non sono ristoranti “stellati”?), ma in proporzione anche no. Questi locali, infatti, spesso non propongono menu speciali e i prezzi sono quelli degli altri giorni: in proporzione ai menu almeno raddoppiati dei ristoranti “normali”, è un buon affare!

Volete provare la cucina orientale? Bene, allora dovete sapere che sempre più ristoranti giapponesi e cinesi propongono uno speciale menù di capodanno, perfetto per chi vuole cogliere l’occasione per mangiare il sushi e i ravioli a vapore anche per il 31 dicembre. Sulla stessa linea d’onda si adeguano anche i ristoranti peruviani, indiani, thailandesi che sempre più spesso si trovano nelle nostre città.

A meno che, anche in questo caso, scegliate l’eccellenza di questo tipo di locali, il prezzo che spenderete sarà più che contenuto, quasi sempre inferiore ad un tradizionale ristorante italiano. Difficilmente troverete l’animazione o un po’ di musica: in questi locali si viene per cenare e poi festeggiare la mezzanotte da qualche altra parte. Suggerimento: chiedete se fanno turni per la cena.

Se cercate piatti tradizionali, non avrete che l’imbarazzo della scelta: la maggior parte dei locali propone almeno un menù a base di carne e uno a base di pesce. La nostra scelta? Quei ristoranti che si dedicano solo ad un tipo di cucina: se preferite la carne, andate in un ristorante specializzato in piatti di carne, mentre fate l’opposto se prediligete il pesce. Questo per avere una qualità migliore nella cura, nella preparazione e del cibo stesso.

Quale menù?

Entrare in confusione è un attimo: buffet o menù fisso? Menù a la carte o magari vi stuzzica l’idea di un menù degustazione? Quante domande, ma come orientarsi nelle tantissime proposte che vengono fatte?

Partiamo dalla semplice considerazione che il prezzo cambia a seconda del tipo di menù che sceglierete: il buffet di solito è sempre la soluzione più economica, dato che le portate spesso consistono in tanti piccoli assaggini e stuzzichini, dall’antipasto al secondo. E poi diciamolo, il buffet è sempre un po’ caotico, con tutte quelle persone che si alzano di continuo per andare a riempire di nuovo il piatto.

Una soluzione un po’ più cara è il menù fisso servito al tavolo: il prezzo è fisso bevande comprese, e non ci sono sorprese alla fine della cena. In questo caso, di solito, è possibile optare tra un menù di carne e uno di pesce, anche se sempre più spesso viene aggiunta la scelta tra un menù vegetariano e addirittura uno vegano.

Infine c’è la scelta tra il raffinato menù a la carte e il menù degustazione: consigliamo la seconda scelta agli amanti del vino che potranno trascorrere la serata abbinando pietanze e vini particolari selezionati dalla cantina del locale.

Il menù a la carte risponderà meglio ai vostri gusti e alle vostre voglie, dato che sarete liberi di ordinare ciò che più vi aggrada, ma fatte attenzione ad un fatto: molti ristoranti che scelgono una proposta alla carta per capodanno, in realtà offrono una carta ridotta a prezzi maggiorati, magari giustificati da qualche piatto speciali. Chiedete sempre se la carta è speciale.

Capodanno al ristorante
Ecco i consigli giusti per scegliere il ristorante giusto per capodanno.

Il tipo di target

In linea di massima, il ristorante è adatto a tutti. Accanto ad un tavolo di giovani si può incontrare un tavolo con famiglie e bambini e uno con una coppia di una certa età. Questa soluzione appena descritta non è affatto la migliore. I bambini disturbano, la coppia cerca tranquillità e i giovani magari si annoiano.

Allora prima di prenotare cercate di capire qual è il target di riferimento del ristorante: il nostro consiglio, se cercate un giusto compromesso tra tranquillità e confusione, è quello di valutare bene se si tratta di un locale per famiglie o di giovanissimi. Infatti se “viaggiate” con i bambini, vi consigliamo di scegliere ristoranti che abbiamo uno staff di animatori e delle zone dedicate ai bambini, mentre se “viaggiate” soli, allora fate l’opposto, e cercate ristoranti pensati appositamente per un pubblico adulto, dove potrete parlare con gli altri ospiti senza essere sovrastati dalle urla dei piccoli.

I locali per i giovani si traducono nei classici disco pub un po’ caotici, dove prima si cena e dopo si può ballare fino a tarda notte.

Con musica o senza?

Vi piace la musica o no? Questa è una domanda che è bene porsi prima di prenotare. Infatti se la risposta è no, cercate un ristorante che non abbia animazione o musica dal vivo. Altrimenti sapiate che in tanti ristoranti viene organizzata la cena accompagnata con musica dal vivo o addirittura spettacoli di cabaret, perfetti per intrattenere gli ospiti fino alla mezzanotte. Spesso, in questi locali, è possibile continuare a ballare o ad ascoltare musica anche dopo i festeggiamenti del nuovo anno.

Si festeggia la mezzanotte?

Non in tutti i ristoranti è possibile festeggiare la mezzanotte, a partire da quelli che organizzano due turni per la cena: chi ovviamente opterà per il turno delle 19:30 non avrà la possibilità di trascorrere la mezzanotte al ristorante, dato che alle 22:00 comincerà il secondo turno.

In linea di massima, comunque, nei ristoranti la serata termina subito dopo aver festeggiato la mezzanotte, soprattutto nel caso non sia prevista nessun tipo di animazione successiva alla cena.

Chiedete sempre se è previsto il brindisi o meno, e in caso negativo suggeriamo di chiedere da subito una bottiglia extra, per non arrivare alla mezzanotte… sguarniti!

Dove? I migliori ristoranti per capodanno

Firenze

In città avrete l’opportunità di provare la tipica cucina toscana, preparata in modi genuini e tradizionali. In linea di massima, la qualità che troverete nei ristoranti di Firenze è sempre molto buona e quindi sarà facile mangiare molto bene. La specialità? Certamente la Bistecca alla Fiorentina, da non perdere.

Roma

Un’altra città considerata una delle patrie del mangiar bene. Dai tipici locali a Trastevere a quelli più chic, non avrete problemi a trovare il locale che fa per voi. Nel nostro articolo sui ristoranti di Roma abbiamo cercato di fare una selezione tra le tantissime proposte, cercando di mettere in evidenza i ristoranti che propongono un menù fisso e che sono rivolti ad un tipi di target generico.

Torino

Mangiate in centro o in periferia, poco cambia, dato che la qualità resterà sempre molto alta. Anche in questo caso abbiamo fatto una selezione nel nostro articolo dedicato ai ristoranti di Torino, cercando quelli che offrono un po’ di musica dal vivo e menù fisso.

Milano

Milano è una delle città più difficili quando si tratta di dover scegliere un ristorante per capodanno. In centro si rischia di prendere qualche  fregatura, mentre in periferia si rischia di optare per locali troppo anonimi. Noi, abbiamo selezionato i locali più glamour e alla moda della città, perfetti per festeggiare il capodanno in pieno stile milanese. Qui trovate la nostra guida ai ristoranti di Milano.

I migliori ristoranti vegani

Cercate un ristorante vegano? Nel nostro articolo dedicato ai ristoranti vegani, abbiamo fatto una selezione tra i migliori ristoranti della nostra penisola che propongono un menù vegano per il capodanno.

Dato che le proposte dei ristoranti arrivano sempre all’ultimo momento, questa sezione sarà continuamente aggiornata anche in dicembre, fino a pochi giorni prima del 31, quindi tornate a leggere questa pagina per avere le ultime idee, freschissime!


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)