Home » Offerte Capodanno 2019 » Consigli per Capodanno » Capodanno in Spa e Centro Benessere

Capodanno in Spa e Centro Benessere

Spa e Centro Benessere
Festeggiare la mezzanotte in acqua è uno dei momenti clou del capodanno nel centro benessere e alla SPA



Mezzanotte in acqua, tra coccole e relax? Che bello! Ecco un’ottima alternativa al classico cenone di capodanno: brindare al nuovo anno immersi in una calda piscina termale.

Il capodanno alla Spa offre quel pizzico di romanticismo, raffinatezza e tranquillità che lo rendono perfetto per le coppie, di tutte le età! Concedersi una breve sosta in un hotel con centro benessere è la soluzione ideale per chi vuole trascorrere la fine dell’anno in totale relax.

La scelta di strutture è ampissima in Italia e molte di queste offrono degli invitanti pacchetti per capodanno: andiamo a vedere come sono, e cosa si fa il 31 dicembre in una Spa!

Spa o centro termale?

Centro benessere e centro termale non sono la stessa cosa. Facciamo subito un po’ di chiarezza. Le terme si chiamano così perché l’acqua che viene utilizzata sgorga da una sorgente termale: grazie alle caratteristiche del territorio, al percorso che compie prima di uscire dalla terra e da tutti i compienti che incontra, l’acqua delle terme ha proprietà curative. I centri termali nascono per questo: per curare problematiche respiratorie, circolatorie e muscolari: il fatto di potersi anche solo rilassare è un’attività che è nata successivamente, grazie alla costante domanda da parte dei clienti.

Nei centri benessere, invece, non sono presenti sorgenti termali per la cura e la salute del corpo, ma è tutto pensato esclusivamente per la tranquillità e per il benessere psicofisico. Inoltre, i centri termali e le spa sono spesso ospitati all’interno di strutture più piccole come hotel, agriturismi, o residence di alto livello. In questi casi, l’accesso al centro benessere è quasi sempre gratuito per chi pernotta nella struttura e a pagamento per gli ospiti esterni: sono esclusi, invece, i massaggi e i trattamenti estetici che vanno pagati a parte.

A differenza delle terme, veri e propri stabilimenti dotati di tanti ambienti diversi, le dimensioni delle strutture dei centri benessere e delle spa è molto contenuta: di solito contano una piscina centrale con idromassaggio, alcune docce emozionali, almeno un tipo di sauna, un bagno turco e una zona relax con lettini e tisane depuranti. Ovviamente non mancano zone dedicate a trattamenti specifici come massaggi ed estetica.

Spa e Centro Benessere
Festeggiare la mezzanotte in acqua è uno dei momenti clou del capodanno nel centro benessere e alla SPA

Gli Orari

Diamo un’occhiata all’orario: di solito le terme seguono orari molto rigidi anche in occasione delle feste (senza prolungamenti di orario o aperture speciali), mentre i centri benessere e le spa propongono orari molto più flessibili che permettano agli ospiti di trascorrere la mezzanotte in acqua.

Quale scegliere?

Allora quale scegliere, la spa o il centro termale? In verità, come avrete capito, la differenza ormai è minima, almeno se parliamo di terme rinnovate e orientate al wellness. Ma le grandi dimensioni dei centri termali rispetto alle intime aree benessere degli hotel, ci suggeriscono alcuni consigli che vi aiuteranno a prendere la decisione giusta:

  • Il centro termale è consigliato a tutti coloro che cercano un ambiente caldo e rilassante, dove c’è la possibilità di potersi sottoporre anche a trattamenti specifici e curativi.
  • Il capodanno alla spa e al centro benessere è consigliato per le coppie in cerca di un momento romantico perfetto per dedicarsi sia al benessere della coppia sia al benessere personale.

In questo articolo parleremo della seconda tipologia di strutture, quindi largo ad hotel e piccoli centri wellness. Se invece volete dare un’occhiata alle alle proposte delle terme, qui trovate i nostri consigli per il capodanno alle terme.

Come si festeggia la sera del 31 dicembre

Ovviamente l’organizzazione della serata del 31 dicembre varia da struttura a struttura. E’ possibile riassumere tre modi diversi per trascorrere la sera di capodanno alla spa:

  • Cena e brindisi: possibilità di cenare e brindare al nuovo anno in acqua
  • Relax pomeridiano: ingresso diurno al centro benessere e possibilità di cenare in un ristorante convenzionato
  • Solo brindisi: non c’è la possibilità di cenare, ma solo quella di trascorrere la mezzanotte in acqua

Cena e brindisi

In alcune strutture c’è la possibilità di cenare: si consuma un piccolo e gustoso buffet allestito a bordo piscina o in una sala adiacente, il cui inizio è fissato di solito intorno alle ore 20:00 in modo di avere, successivamente, tutto il tempo per trascorrere la nottata in acqua. Questa è la soluzione che ci piace di più: infatti, per noi, il vero capodanno al centro benessere è questo.

Se non è previsto il buffet a bordo piscina, in genere si cena nel ristorante dell’hotel e poi si torna nell’area benessere.

Relax pomeridiano

Non sempre però è possibile abbinare la cena e il brindisi in acqua. Infatti in alcuni casi ci si può dedicare al relax solo nel pomeriggio: questo avviene nei centri benessere che hanno un orario di apertura non prolungato, ma chiudono prima dell’ora di cena, di solito intorno alle 19:00. Spesso, alcuni di questi centri mettono a disposizione dei pacchetti completi di ingresso pomeridiano alla spa e cenone in un ristorante convenzionato con la struttura.

Preferite quelli che si trovano nel solito ambiente, ad esempio nello stesso hotel.

Solo brindisi

Al contrario dei precedenti, ci sono dei centri benessere che offrono agli ospiti la possibilità di trascorrere la mezzanotte in acqua, ma non propongono nessun buffet o cena ad inizio serata. E’ la soluzione ideale per chi preferisce cenare a casa o in hotel con qualcosa di leggero e poi recarsi alla spa per brindare al nuovo anno.

Alla spa con i bambini

I bambini sono ben accetti nelle spa? Per rispondervi vi diciamo che il nostro consiglio è quello di optare per un altro tipo di programma. La maggior parte delle strutture non accettano i bambini al di sotto di 14 o 16 anni, per evitare che turbino la quiete che regna tra le piscine e le altre zone relax.

Poi diciamolo, in questo contesto i bambini sarebbero un po’ sacrificati: niente tuffi e schiamazzi sono giustamente banditi, e si sentirebbero sacrificati. Allora perché non organizzare una serata di capodanno nei nuovi parchi acquatici al chiuso che stanno prendendo sempre più piede (all’estero, per ora)?

Le migliori spa e centri benessere per capodanno

Da Nord a Sud sono tantissime le formule proposte per dare l’opportunità agli ospiti di trascorrere il capodanno al centro benessere. Ecco una piccola selezione delle nostre preferite. Come vedrete, ci abbiamo inserito anche qualche centro termale, tra quelli convertiti a “mega centro benessere”!

In Toscana

I toscani amano star bene e, non a caso, nella regione si trovano tantissimi centri benessere e anche tanti centri termali che la fanno diventare uno dei punti di riferimento del relax e del benessere. A noi piacciono i centri che uniscono il benessere del corpo con la bellezza del luogo come ad esempio accade al Riva degli Etruschi Wellness Resort affacciato sul mare e immerso nella pineta marittima che si trova tra Bolgheri e Castagneto Carducci: in occasione del capodanno vengono proposti due pacchetti con cenone compreso in un ristorante convenzionato con la struttura. Ci si dedica al relax nel pomeriggio.

Allontaniamoci dal mare per dirigersi nel cuore della campagna senese: all’Hotel Villasanpaolo si festeggia la mezzanotte in acqua. La piscina all’interno della struttura resta appositamente aperta fino alle 2:00 di notte per permettere gli ospiti di trascorrere momenti unici. Nel pacchetto sono compresi anche 3 pernottamenti, oltre al cenone e al kit di benvenuto.

Per chi fosse alla ricerca di centri termali veri e propri, in Toscana si trovano anche quelli: se volete contenere il budget recatevi alle terme libere, mentre se cercate un capodanno più esclusivo e raffinato, vi consigliamo le terme di Saturnia.

Capodanno in spa e centro benessere
Una delle zone relax che è possibile trovare all’interno dei centri benessere e delle SPA

Nel Lazio

Il Lazio ha un’offerta non certo minore della Toscana: tanti centri, sia termali che non, per rilassarsi e trascorrere la notte più lunga dell’anno in acqua. L’hotel Duca d’Este e l’hotel Victoria Terme, entrambi a Tivoli Terme, propongono alcuni pacchetti di capodanno che comprendono l’uso del centro benessere e il cenone per la sera del 31 dicembre.

In alternativa, nel Lazio, sono molto rinomate le Terme dei Papi che si trovano a Viterbo e che in occasione del capodanno effettuano un’apertura speciale fino alle 2:30 del mattino. E’ poi possibile pernottare presso strutture convenzionate.

In montagna

Sono i nostri preferiti, soprattutto se uniti ad una bella sciata. Prima si scia e poi si trascorrere il capodanno al caldo in una bella piscina o in una sauna per rigenerare i muscoli dopo un’intensa attività fisica.

Negli Hotel Falkensteiner, presenti sia in Italia che all’estero, vengono proposti pacchetti di capodanno comprensivi di ingresso alla spa, cenone, festeggiamenti alla mezzanotte e pernottamento. Se cercate qualcosa di ancora più caratteristico, optate per i centri termali veri e propri come le Terme di Levico e Vetriolo o le Terme di Merano. Se siete in Austria potrete anche provare a trascorrere il capodanno nella bellissima struttura dell’Aqua Dome.

Spa originali

Ci piace sottolineare che alcuni centri organizzano serate di capodanno alquanto originali dove è possibile sottoporsi a massaggi rigeneranti e successivamente cenare assistendo a spettacoli dal vivo (musica, cabaret).

Abbiamo parlato di strutture che uniscono il benessere al divertimento. Una di queste è senz’altro il centro benessere Mille e Una Notte di Genova che propone una serata di capodanno alquanto originale: prima ci si rilassa e durante la cena ci si diverte assistendo agli spettacoli di cabaret che accompagneranno gli ospiti alla mezzanotte.


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)