Home » Capodanno in Europa » Capodanno in Germania » Capodanno ad Amburgo

Capodanno ad Amburgo

Capodanno a Amburgo, il porto
Un caratteristico scorcio della città di Amburgo, fortemente influenzata dalla presenza del porto.



Amburgo è la “non-capitale” più popolosa e importante d’Europa, ma è anche una metropoli molto prestigiosa, dove modernità, storia ed eleganza si mescolano e la rendono una città davvero unica.Nonostante la capitale della Germania sia Berlino, Amburgo mantiene (grazie alla sua storia anseatica) il titolo di città-stato, che i tedeschi definiscono “Freie-und Hansestadt Hamburg”.

La città tedesca ha mille sfaccettature, infatti se da un lato vi sono costruzioni e piani urbani all’avanguardia, dall’altra non mancano certo luoghi storici e antichi, come la storica area di Speicherstadt, dove è possibile ammirare e conoscere le tracce di tutti coloro che hanno reso così importante questa urbe.

Se poi si considera che oltre l’urbanistica, Amburgo rimane la più importante città marittima tedesca, si può facilmente intuire come antico e moderno, metropolitano e marittimo si mescolino tra di loro, rendendo tutti gli scenari magici e da scoprire. Oltre ad essere una bellissima città tutta da scoprire, cosa si fa ad Amburgo a Capodanno?

Amburgo: come organizzare la vacanza

Dove si trova e come raggiungerla

Amburgo è la metropoli più a Nord della Germania o più a Sud tra le città Scandinave; proprio per la sua posizione geografica è facilmente raggiungibile con tutti i mezzi di trasporto possibili. Ci si può arrivare con la nave (considerato che il suo porto è uno dei più grandi d’Europa), o in auto tramite le numerose autostrade; lo stesso vale per le linee ferroviarie, qualora si volesse arrivare con il treno, ma anche l’aeroporto è molto comodo e vicino al centro della città. Insomma ci sono una miriade di possibilità per poter raggiungere la città.

Per quanto riguarda l’arrivo via mare, il porto di Amburgo è conosciutissimo per gli scambi commerciali, ma soprattutto per il porto che ha fatto da “ponte” con l’America durante gli anni delle emigrazioni di massa verso il nuovo continente. Ad oggi vanta il passaggio di 13.000 navi (tra cargo e turistiche) annue, va da sé che vi sono tantissime opportunità per arrivarci via mare.

Tra i trasporti terrestri, vanta una rete autostradale ben progettata, che collega il nord e il sud Europa. Certo il viaggio in auto sarebbe molto lungo, considerato che bisognerebbe percorrere una distanza di almeno 1.100 km (che sarebbero più o meno 10 ore di guida senza considerare soste e pause lungo il tragitto); ma allo stesso tempo il trasporto terrestre tramite bus è di sicuro quello più economico, che maggiormente è consigliato ai ragazzi che vogliono visitare la città senza spendere un capitale. Un’opzione da valutare per raggiungere la città in modo pratico e senza stress, è il treno: infatti Amburgo ha ben 5 stazioni principali, Hauptbahnhof, Altona, Bergedorf, Dammtor e Harburg.

I trasporti aerei per raggiungere Amburgo sono da tenere in considerazione, soprattutto considerato che vi sono 2 aeroporti (aeroporto di Amburgo e aeroporto di Lubecca) uno in città e l’altro leggermente fuori dalla metropoli. Entrambi molto comodi per raggiungere la città senza vivere lo stress di molte ore di volo.

Capodanno a Amburgo, il porto
Un caratteristico scorcio della città di Amburgo, fortemente influenzata dalla presenza del porto.

Dove dormire

Indipendentemente se siete giovani alla ricerca di risparmio o persone che vogliono trascorrere delle notti da re, Amburgo mette a vostra disposizione le più disparate soluzioni.

Per coloro che vogliono sentirsi delle vere e proprie celebrities, l’Hotel Atlantic Kempinski Hamburg è la struttura ideale, presidenti, re e celebrità di tutto il mondo soggiornano in questo Grand Hotel (dal fascino imperiale e austero) sin dalla sua apertura nel 1909.

Per coloro che ricercano un pernottamento caldo e accogliente, ma non particolarmente dispendioso, c’è l’Hotel Baseler Hof, la cui gestione è a conduzione familiare da più di un secolo; ciò vi permetterà di sentirvi a casa senza rinunciare a tutte le comodità ed ai comfort forniti dall’hotel.

Per i più giovani o per coloro che non vogliono spendere tanti soldi per il pernottamento, si consiglia il Motel One Hamburg Airport; è un punto di partenza strategico per tutti coloro che vogliono andare alla scoperta della metropoli e che non hanno voglia di rimanere più di tanto nella propria camera d’albergo. Ovviamente tutti i servizi e le camere sono perfette e confortevoli sia per i giovani che per le famiglie.

Eventi di Capodanno ad Amburgo

Come avrete capito, Amburgo è una città che si contraddistingue sia per la vivacità urbana che per le bellezze naturali, infatti la metropoli è piena di corsi d’acqua, parchi verdi e laghi, insomma che siate ragazzi alla ricerca di divertimento o persone di una certa età che amano viaggiare, Amburgo farà al caso vostro, soddisfacendo tutte le voglie che un viaggiatore ricerca in una città. Musei fluttuanti per un’esperienza nuova ma acculturante, locali notturni per la più smaniosa delle movide, vie dello shopping o luoghi di relax si combinano in un mix che renderà la vostra vacanza davvero magica.

Se nell’immaginario collettivo il Capodanno va trascorso e aspettato sorseggiando champagne e ammirando i fuochi d’artificio della mezzanotte, ad Amburgo è famosissimo il Capodanno sul litorale: se siete amanti dei fuochi d’artificio e la folla non vi spaventa, il litorale per voi è una tappa obbligatoria!

Specialità gastronomiche e tantissime attrattive vi accompagneranno al momento dei fuochi. Potrebbe sembrare una cosa per certi versi banale, ma al momento dell’esplosione dei fuochi l’atmosfera vi rapirà: infatti non ammirerete solo i colori e luci dei fuochi ma rimarrete rapiti anche dal suono delle sirene delle navi che sono ormeggiate nelle vicinanze del porto di Landungsbrücken.

Se invece siete amanti dei fuochi d’artificio ma volete goderveli in tutta tranquillità, vi consigliamo di ammirarli dal fiume Alster, un luogo sicuramente meno caotico e affollato del porto di Landungsbrücken: colori e spettacoli daranno il via al nuovo anno.

Se infine volete iniziare l’anno in modo originale e con un’esperienza insolita, potrete prenotare uno dei tanti tour marini, che vi permetteranno di ammirare i fuochi d’artificio dalla riva del fiume e che nel frattempo vi faranno anche fare un giro del porto.

Immancabili in questo periodo sono i mercatini di Natale. La particolarità dei mercatini natalizi ad Amburgo è la loro vicinanza, che richiama per certi versi degli scenari da favola. Lo stile dei mercatini si modifica di volta in volta, ci sono quelli marittimi, quelli tradizionali o quelli con uno stile abbastanza storico. É possibile gustare, durante la visita, tutte le prelibatezze del periodo o che richiamano il Natale germanico ai turisti, dalle stelle di cannella, al vin brûlé, alle mele cotte al forno. Alcune delle attrazioni di questi mercatini sono il Babbo Natale volante che si può ammirare nei pressi del mercato del municipio, la sfilata natalizia, e per i maggiorenni anche il mercato di Santa Pauli nelle red light Reeperbahn.

Se siete amanti della musica non potete perdervi il Neujahrskonzert, ovvero il concerto di Capodanno, in Laeiszhalle, dove la Hamburg Symphony Orchestra omaggerà il proprio pubblico con Beethoven, immancabile sarà la Nona.

Cosa Vedere e Cosa Fare ad Amburgo a Capodanno

Avrete mille modi per scoprire la città, quello più consigliato, per avere un quadro generale di Amburgo, è il giro turistico via mare: dalle apposite piattaforme disposte sul fiume Elba è possibile imbarcarsi su un battello che vi farà fare un giro della città, attraversando il vecchio porto, costeggiando i quartieri di Speicherstadt e HafenCity, vi mostrerà oltre alle bellezze anche la nuova architettura. Sempre dal battello sarà possibile ammirare il punto di riferimento della città, ovvero Elbphilharmonie Hamburg. Se non siete amanti delle imbarcazioni, potrete ammirare la città attraverso i bus turistici, che vi porteranno a scoprire le migliori attrazioni turistiche della città.

Se viaggiate con bambini o siete amanti del cioccolato potreste visitare uno dei musei più golosi del mondo, ovvero il Chocoversum by Hachez; un museo che vi farà fare un viaggio attraverso la storia del cioccolato, vi mostrerà i più antichi macchinari per la produzione di questo dolciume e vi regalerà la possibilità, a fine visita, di realizzare una tavoletta di cioccolata personalizzata.

Se siete appassionati di gioco d’azzardo, dovrete obbligatoriamente fare una puntata allo Spielbank Casino Esplande; oltre ad ammirare il bellissimo edificio, potrete tranquillamente fare qualche puntata ai tavoli o giocare con le slot machine. Per maggiori informazioni sulla città potete visitare il sito ufficiale di Amburgo, dove troverete altre indicazioni utili per organizzare la vostra vacanza di Capodanno.

Da vedere nei dintorni

Amburgo è sicuramente una città bellissima, ma anche i suoi dintorni non sono male, vale la pena fare un salto a Brema o Lubecca.

Brema è piena di storia e cultura, perdersi in questa città è davvero difficile, infatti basta seguire i 2.000 bottoni d’ottone che costeggiano la strada per poter osservare i più importanti monumenti della città. Su questa via ci si imbatte in monumenti come il municipio o la statua di Orlando e ci si ritrova davanti al Museo d’arte Moderna; non può mancare una visita al Museo Deutsches Auswandererhaus che racconta la storia navale tedesca con riproduzioni molto dettagliate delle navi, tra cui una del 1380.

Vale la pena visitare anche Lubecca, che è Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, grazie alle sue case, chiese, mercati e varie stradine. Andare in questa città, significa entrare e vivere 600 anni di storie avventurose che riguardano i pirati, le varie strategie mercantili etc. Se decidete di andare a Lubecca fate un salto anche al Caffé Niedderegger, la cui caratteristica è avere al suo interno 12 statue di marzapane, dolce tipico locale.


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)