Home » Capodanno Italia » Capodanno in Liguria » Capodanno a Imperia

Capodanno a Imperia

Capodanno a Imperia, la cittadina
La città di Imperia vista dal mare: Porto Maurizio è il cuore dei festeggiamenti di Capodanno.



Imperia è una delle città più interessanti della Liguria (e non solo), in grado di incantare con il suo borgo affacciato sul mare e la bellezza del suo patrimonio artistico e culturale.

Passare il Capodanno a Imperia significa vivere un’esperienza che insieme è stimolante e rilassante, tra la buona cucina dei rinomati ristoranti di Porto Maurizio, la musica dei tanti eventi organizzati a Oneglia e l’immancabile shopping tra le vie del centro di Imperia.

Imperia: come organizzare la vacanza

Dove si trova e come raggiungerla

Imperia è il capoluogo della Liguria, una splendida città di mare affacciata sul mar Tirreno nella suggestiva Riviera di Ponente. La città è raggiungibile in aereo tramite l’aeroporto internazionale Cristoforo Colombo di Genova, distante all’incirca un’ora mezza da Imperia e ben collegato da pullman e servizi di navetta privati.

In auto è possibile arrivare facilmente a Imperia attraverso l’autostrada A10/E80, passando per Genova, Savona e Albenga, oppure tramite la A6 per chi proviene da Torino. Imperia è dotata anche di due stazioni ferroviarie, Oneglia e Porto Maurizio, situate sulla linea ferroviaria Genova Ventimiglia che la collegano con le principali città italiane.

Capodanno a Imperia, la cittadina
La città di Imperia vista dal mare: Porto Maurizio è il cuore dei festeggiamenti di Capodanno.

Dove dormire

Imperia vanta un’offerta alberghiera molto ampia, con numerosi hotel, resort e B&B in grado di offrire un ottimo soggiorno e servizi esclusivi ai propri ospiti.

Tra le migliori strutture ricettive di Imperia c’è sicuramente l’Hotel Rossini Al Teatro, un albergo 4 stelle localizzato nei pressi del porto, una delle zone turistiche più rinomate della città ligure. A soli 300 metri dal Museo dell’Olivo, l’Hotel Rossini vanta un arredamento elegante e lussuoso, mettendo a disposizione dei suoi ospiti camere ampie e spaziose, una torre panoramica con vista sulla città e una spa con centro benessere per il relax.

Altrettanto caratteristico è il B&B Il Filo di Arianna, ubicato a 400 metri dal lungomare di Porto Maurizio. Questo delizioso e raffinato bed and breakfast offre ai suoi clienti un ambiente romantico e riservato, con la connessione Wi-Fi gratuita presente in tutte le stanze e la prima colazione servita direttamente sulla terrazza.

In alternativa è possibile prenotare presso lo storico albergo di Imperia Hotel Centro, una struttura a 3 stelle con un antica tradizione, localizzata a soli 5 minuti a piedi dalla spiaggia.

Eventi di Capodanno a Imperia

Ogni anno il Comune di Imperia organizza diversi show, eventi musicali e culturali per allietare il Capodanno dei residenti e soprattutto dei tantissimi turisti in visita nella città ligure. Gli eventi principali si svolgono sempre all’interno dell’isola pedonale, situata lungo via Cascione a Porto Maurizio. Qui viene organizzato il classico concerto della notte di San Silvestro, con artisti di caratura nazionale come Francesco Baccini, per proseguire con il brindisi di mezzanotte e il DjSet per ballare fino a notte fonda.

Altra zona centrale di Imperia per i festeggiamenti per il Capodanno è quella di via XX Settembre, dove si svolgono ogni fine dell’anno eventi musicali e spettacoli originali e coinvolgenti. Inoltre vengono organizzate tantissime attività anche per i bambini, come il famoso show dei clown diventato ormai una vera e propria istituzione nella città ligure, molto gradito dalle famiglie.

Altrettanto rinomati sono i cenoni offerti dai ristoranti sia di Oneglia che di Porto Maurizio, con menù a base di pesce freschissimo appena pescato e spumante per il brindisi della mezzanotte. In alternativa è possibile dedicarsi alle attività culturali, approfittando degli orari prolungati per vedere l’importante Pinacoteca Civica di Imperia o il caratteristico Museo dell’Olivo, simbolo dell’importanza paesaggistica ed enogastronomica di queste terre.

Cosa Vedere e Cosa Fare a Imperia

Visitare Imperia a Capodanno significa vedere la città in tutto il suo splendore, abbellita e animata per offrire svago e divertimento durante tutte le feste natalizie. Una delle attività principali nei giorni a cavallo della notte di San Silvestro sono le passeggiate tra le vie del centro storico, illuminate a festa e piene di persone in vena di fare shopping nei tanti negozi della zona, accompagnati da una piacevole musica natalizia.

Una tappa d’obbligo è quella al mercatino dell’artigianato di Imperia, organizzato ogni anno sotto i portici di via della Repubblica in centro, dove si possono ammirare le opere degli artisti locali completamente realizzate seguendo le antiche tecniche di bottega. Inoltre tra un negozio e l’altro è possibile fermarsi in uno dei tanti presepi di Imperia, allestiti dalle decine di parrocchie presenti per il divertimento dei più piccoli.

Sia le vie di Oneglia che di Porto Maurizio sono sempre adornate a festa, tuttavia per i più romantici non può mancare una passeggiata notturna nella zona del porto, ammirando la luna direttamente dalla spiaggia. Per divertirsi durante l’ultimo dell’anno il Luna Park della zona della spianata rimane sempre aperto fino a tarda notte, per festeggiare con una corsa sulle montagne russe oppure per vincere qualche premio negli stand del parco divertimenti.

Da vedere nei dintorni

Imperia non solo è un’ottima destinazione per passare il Capodanno, ma è anche un perfetto punto di appoggio per visitare le bellissime città limitrofe della Liguria. Da vedere assolutamente è la vicina Sanremo, la città del Festival e dei fiori, distante soltanto 40 Km da Imperia. Situata nei pressi del confine con la Francia, a pochi chilometri da Nizza, a Sanremo è possibile visitare la parte storica della città, il bellissimo parco di Villa Ormond oppure tentare la sorte al casinò.

Altrettanto suggestiva è Ventimiglia, una piccola cittadina affacciata anch’essa sul mare, dove si possono vedere i Giardini Botanici di Hanbury, risalenti al XIX secolo, la Cattedrale di Santa Maria Assunta, l’antica Diocesi di Ventimiglia oppure le spettacolari grotte preistoriche di Balzi Rossi. Sempre nella Provincia di Imperia si trova il piccolo centro di Dolceacqua, molto apprezzato per la buona cucina, l’atmosfera rilassante del borgo storico e il suo famoso castello, risalente al 1177.


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)