Home » Offerte Capodanno 2019 » Capodanno Low Cost » Top 5 Capitali Europee “low cost” a meno di 100 euro per capodanno

Top 5 Capitali Europee “low cost” a meno di 100 euro per capodanno

Top 5 capitali sotto 100 euro
E' possibile trascorrere il capodanno con meno di 100 euro in una capitale? Si, ecco la Top 5!



Quando pensiamo a Parigi, Londra o Roma, difficilmente pensiamo ad una capodanno “low cost”: e se invece sfatassimo questo mito, andando a selezionare le migliori 5 capitali dove trascorrere il capodanno con un budget inferiore a 100,00 €? In effetti l’impresa non è semplice, visto che il solo trasporto porterà via una cifra già più alta di quella che ci siamo prefissi in partenza.

Ovviamente, prenotando con largo anticipo il mezzo di trasporto (volo, treno), potrete avere la fortuna di acquistare i vostri biglietti a prezzi davvero irrisori. Cominciando subito a risparmiare! Se siete indecisi su quale sia il momento migliore per trovare le tariffe migliori dei voli, vi consigliamo di leggere il nostro articolo al riguardo: Voli per Capodanno: quando prenotare, i consigli giusti.

Alla fine una volta scelto il mezzo giusto, basta scegliere il quartiere giusto… nella capitale giusta! E tutto il resto vien da sé! Risparmio compreso. Se vi state chiedendo se tutto ciò è possibile e quali sono queste 5 capitali low cost, seguiteci: siete pronti a partire?

1- Praga

La prima capitale che abbiamo selezionato è Praga. La città ceca è amata e frequentata dai giovani attratti dai suoi numerosi locali e dalle discoteche dove trascorrere una frizzante notte di capodanno. Vi sottolineiamo il fatto che Praga è ancora molto economica.

Una volta arrivati a destinazione, vi consigliamo di cercare una camera nella zona di Piazza Venceslao: in questo modo potrete fare a meno sia dell’auto che dei mezzi pubblici, visto che il cuore dei festeggiamenti si troverà proprio davanti alla vostra sistemazione. Se volete limitare il budget, trascorrete il capodanno in piazza, altrimenti optate per un locale, dove potrete entrare comunque con pochi euro.

Top 5 capitali sotto 100 euro
E’ possibile trascorrere il capodanno con meno di 100 euro in una capitale? Si, ecco la Top 5!

2- Berlino

Osiamo mettere anche Berlino, perché a nostro avviso, è possibile trascorrere il capodanno nella capitale tedesca con meno di 100,00 €.  La nota piacevole riguarda il pernottamento: a Berlino potrete davvero dormire con pochi euro, e questo è uno dei motivi per cui l’abbiamo inserita nella nostra classifica a 5. Basterà optare per qualche soluzione un po’ decentrata, tanto avrete a disposizione la capillare rete di trasporti pubblici che collega perfettamente il centro con la periferia.

La festa principale di capodanno è quella che si tiene davanti alla Porta di Brandeburgo, simbolo indiscusso della città tedesca. Pensate che vi troverete a dare il benvenuto al nuovo anno partecipando ad una delle feste più grandi del mondo! Oltretutto gratis! Altrimenti potrete dirigervi verso la Zitadelle, dove si trova l’antico castello di Spandau al cui interno vengono allestite alcune bancarelle e si tengono concerti di musica dal vivo: anche in questo caso non c’è biglietto d’ingresso. Se invece avete ancora a disposizione qualche euro e non avete ancora sforato il budget prefissato, scaldatevi all’interno dei locali e dei club, dove i dj animeranno la serata fino all’alba. Per maggiori informazioni potete visitare il sito ufficiale del turismo di Berlino: www.visitberlin.de

3- Amsterdam

Lontana, ma economica. E soprattutto perfetta per i giovani che vogliono trascorrere un capodanno eccentrico e frizzante nella confusionaria Piazza Dam. Una volta arrivati a destinazione, se volete risparmiare, noleggiate una bicicletta, il mezzo preferito dagli abitanti di Amsterdam che vi darà l’opportunità di spostarvi velocemente da una zona all’altra della città. Inoltre dovete sapere che dormire ad Amsterdam è davvero molto economico, data l’alta ricettività delle strutture: i quartieri più economici sono il centro città e il famoso quartiere a luci rosse. Alcuni giovani scelgono addirittura di portarsi la tenda e il sacco a pelo e trascorrere la notte di capodanno accampati in Piazza Dam. Questa sì che è la soluzione più economica!

I festeggiamenti convenzionali sono quelli che si tengono presso l’Oosterdock, con fuochi d’artificio e una folla composta di persone, mentre i festeggiamenti non convenzionali e fuori dal comune sono quelli che troverete in Piazza Dam, dove il caos regna sovrano. Ovviamente, in entrambi i casi, i festeggiamenti sono completamente gratuiti. E voi, dove lo trascorrerete?

4- Londra (davvero!)

Ce la farete a festeggiare il capodanno a Londra con meno di 100,00 €? In effetti la proposta sembra un po’ azzardata dato che solo partecipare alla festa principale in centro città, costa moltissimo. Se comunque siete degli irriducibili amanti della capitale britannica, vi consigliamo di organizzarvi per tempo e cercare una soluzione per pernottare in periferia: in effetti dormire in centro è davvero proibitivo, quindi cercate di allontanarvi un po’. Una buona soluzione potrebbe essere il quartiere di Stratford dove si trovano gli ex alloggi olimpici, oggi adibiti a strutture turistiche. Non esagerate a pernottare troppo lontani dal centro, onde evitare di spendere tutto il vostro budget nei trasferimenti con la metropolitana.

Ok, il grosso è fatto: il problema sorge nella sera di capodanno. Partecipare alla festa che si tiene nei pressi del London Eye è praticamente inaccessibile, quindi vi consigliamo di spostarvi verso Trafalgar Square dove troverete dei maxi schermi con la messa in onda dello spettacolo organizzato in occasione del capodanno. Ovviamente gratis! Se poi il freddo vi attanaglia, cercate un locale, ma fate bene attenzione a selezionare quelli che chiedono una cifra fissa, che spesso si aggira intorno alle 20 sterline.

Top 5 capitali per capodanno con meno di 100 euro
Capodanno in una capitale con mendo di 100 euro? Si, anche Londra è (incredibilmente) nella lista!

5- Madrid

La città spagnola offre tantissime opportunità per trascorrere la notte di capodanno, sia per i giovani che per le coppie, ma anche per le famiglie: non a caso è stata soprannominata la città della movida. Qui vi troverete a vostro agio se siete alla ricerca di una città vivace, frizzante, ma mai esagerata. Il cuore dei festeggiamenti è la piazza Puerto del Sol, dove abitanti e turisti attendono trepidanti lo scoccare della mezzanotte per consumare un acino d’uva ad ogni rintocco, esattamente come vuole la tradizione spagnola. La cosa divertente è che a Madrid, il capodanno si festeggia due volte: il 30 e il 31 dicembre: siete pronti a far baldoria per 2 giorni? La festa in piazza Puerto del Sol è completamente gratuita, quindi potrete festeggiare anche per ben 48 ore filate!

Dormire a Madrid è alquanto economico grazie all’alta ricettività che aiuta a contenere i prezzi delle strutture alberghiere. Per maggiori informazioni, potete visitare il sito ufficiale del turismo di Madrid: www.esmadrid.com


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)