Home » Offerte Capodanno 2018 » Capodanno 2018 Low Cost » Le 7 mete esotiche di capodanno sotto i 500 euro

Le 7 mete esotiche di capodanno sotto i 500 euro

Capodanno mete esotiche 500 euro
Scopri le 7 migliori destinazioni verso mete esotiche per trascorrere il capodanno con meno di 500 euro.



Vi piacerebbe passare il capodanno al caldo, ma senza spendere una follia? Certo che si può!

Con le giuste accortezze e selezionando l’offerta giusta è possibile volare verso una meta esotica, anche con un budget limitato. Cosa intendiamo per “budget limitato”? 500,00 €! Vi sembra troppo poco? Noi, con un po’ di pazienza, siamo riusciti a scovare alcune mete esotiche di capodanno 2018 ben al di sotto delle 500,00 € a persona! Com’è possibile? In questo periodo dell’anno è vero che i prezzi sono alle stelle, ma allo stesso tempo si trovano anche delle vere offerte, sia per un viaggio all-inclusive, che per una vacanza fai da te.

Dovrete soltanto adattarvi un po’, visto che difficilmente le promozioni riguarderanno resort di lusso o mete care di per sé (ad esempio le Maldive). Affermando il contrario, vi diremmo una bugia! Quindi, senza dilungarci oltre, ecco cosa abbiamo trovato per fare capodanno in  mete esotiche, al di sotto di 500,00 € di spesa!

1- Canarie

Tra le più economiche tra tutte le altre destinazioni che vi proponiamo di seguito. Partiamo dal volo: sfruttate le ottime tariffe della Ryanair che effettua voli diretti da molti aeroporti italiani (ma attenzione ai voli stagionali, solo estivi). Suggeriamo di sfruttare la semplicità della destinazione per una vacanza “fai da te”.

Per le famiglie consigliamo l’isola di Gran Canaria, mentre per i giovani in cerca di un’isola frizzante e dinamica, consigliamo Fuerteventura, perfetta per chi vuole praticare surf. E perché non spostarsi tra un’isola e l’altra, in modo da visitare anche quelle limitrofe? Tra dicembre e gennaio le temperature non sono elevatissime, ma di una cosa potrete stare certi: alle Canarie il sole splende quasi tutto l’anno, quindi potrete cogliere l’occasione per stendervi su una spiaggia a prendere il sole, in modo da tornare a casa con una bella tintarella.

Dormire alle Canarie costa poco dato che l’offerta ricettiva è elevatissima: se poi opterete per un appartamento invece che per un resort o per un hotel, il limite massimo di 500,00 € sarà più che sufficiente.

Capodanno mete esotiche 500 euro
Scopri le 7 migliori destinazioni al mare al caldo per trascorrere il capodanno con meno di 500 euro.

 

2- Oman

La nuova meta esotica è a portata di volo: con circa sei ore di volo da Milano Malpensa, potrete godervi una bellissima vacanza di capodanno, tra natura, spiagge e mare. Ci sono due possibilità: potrete optare per la penisola di Musandam che si trova nella parte settentrionale dell’Oman, incastonato a sua volta nello stato degli Emirati Arabi Uniti, oppure scegliere la zona sud del Paese dove cominciano a sorgere dei nuovissimi resort. Se l’Oman sarà la vostra scelta finale, vi consigliamo di non perdere l’occasione per visitare le meraviglie storiche del Paese, ancora ben lontane dal flusso incessante del turismo di massa. Infatti, l’Oman è ancora tutto da scoprire e i prezzi sono piuttosto abbordabili.

3- Isole di Capo Verde

La meta dei giovani in cerca di onde, mare e vento. In meno di 5 ore di volo sarete a destinazione e potrete decidere se viverla in completa autonomia oppure affidarvi ad un tour operator: nel secondo caso sono davvero interessanti le offerte dove viene proposta formula roulette all inclusive. Scegliendo questa opzione oltre ad affidarvi all’esperienza di un tour operator, potrete contare su un pacchetto completo di volo+hotel: dovrete soltanto avere un po’ di pazienza, visto che il nome del vostro hotel vi verrà comunicato una volta sull’isola a seconda delle diverse disponibilità.

Le isole più frequentate sono quelle di Boavista e l’isola di Sal, dove sono concentrati anche la maggior parte dei locali e delle discoteche per trascorrere la notte più lunga dell’anno.

4- Tunisia (Djerba)

Vi consigliamo l’isola di Djerba, dove si trovano la maggior parte dei villaggi e dei resort turistici di buon livello. Come nel caso precedente, vi consigliamo di affidarvi ad un tour operator sfruttando la formula all inclusive volo+soggiorno. Scegliendo questa opzione avrete l’opportunità di soggiornare in resort di buon livello, spesso affacciati su una spiaggia privata dotata di ombrelloni e lettini per gli ospiti. Consigliamo la Tunisia anche alle famiglie con i bambini, vista la vicinanza con l’Italia e data la possibilità di optare per un resort che metta a disposizione un mini club per i piccoli ospiti.

Anche in questo caso, prima di prenotare vi consigliamo di controllare la situazione sociopolitica del paese.

5- Zanzibar

Trascorrere a Zanzibar il capodanno con un budget ridotto è una realtà. Per prima cosa prenotate un volo di linea con una delle compagnie medio orientali (Qatar Airways, Oman Air) che effettuano delle ottime tariffe anche nel periodo di capodanno. Una volta giunti a destinazione, la scelta più comoda è senz’altro quella di affidarsi ad un’agenzia locale che vi trovi una sistemazione in un resort, oppure partire con una prenotazione di un tour operator italiano. Se volete risparmiare, a Zanzibar c’è la possibilità di soggiornare in alcune guest house affacciate direttamente sulla spiaggia, anche se non dovrete aspettarvi la comodità offerta dai villaggi.

6- Mar Rosso (Hurgada, Sharm, Marsa Alam)

Ovviamente, data la situazione socio-politica, prima di prenotare la vostra vacanza in Egitto, informatevi bene sulla sicurezza interna. A causa di queste problematiche, i prezzi dei resort e dei villaggi sono crollati, quindi potrete soggiornare con un budget limitatissimo. Per organizzare una vacanza in Egitto, vi sconsigliamo il “fai da te”, mentre è altamente consigliato affidarsi ad un tour operator che vi proporrà molto probabilmente un pacchetto all inclusive. Durante il periodo di capodanno le offerte con volo e trattamento all inclusive si aggirano sulle 350,00 € a persona.

Le mete più gettonate sono l’ormai conosciutissima Sharm el Sheik, Hurgada, Marsa Alam mentre noi vi consigliamo di optare per la meno battuta Berenice. A dicembre le temperature si aggirano intorno ai 23°C ed il mare ha una temperatura di 24°C.

7- Cuba

Per risparmiare e mantenere basso il budget, avete due opzioni: affidarvi ad un tour operator per acquistare un pacchetto completo volo+soggiorno, oppure scegliere di organizzare il viaggio in piena autonomia, scegliendo l’opzione di volo più economica e soggiornando in una delle tante casas particulares, appartamenti con formula bed&breakfast, di solito molto economiche e pulite. Oltre a fare un po’ di mare potrete cogliere l’occasione per visitare Cuba: sfruttate una delle ultime occasioni disponibili per respirare il vero spirito del Paese, prima che venga sommerso dalla globalizzazione.


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)