Home » Capodanno al caldo al Mare » Capodanno in catamarano ai Caraibi: Grenadine e Antille

Capodanno in catamarano ai Caraibi: Grenadine e Antille

Capodanno ai Caraibi in catamarano
Uno dei tanti atolli che fanno parte dell'itinerario di Capodanno.



Se le crociere vi sembrano troppo affollate, scegliete un catamarano. Queste piccole, ma stabili imbarcazioni, possono ospitare fino ad un massimo di 10 persone, in un ambiente raccolto e piacevole dove, seppur nello stretto, ognuno troverà i propri spazi.

E’ a bordo di queste imbarcazioni che vi consigliamo di salire per partecipare alla rilassante vacanza di capodanno proposta da Catamarano Caraibi che, come suggerisce il nome, è un tour operator specializzato, da oltre 10 anni, in vacanze in catamarano nelle splendide isole dei Caraibi. Quindi riassumiamo: un catamarano con poche persone bordo alla scoperta dei Caraibi per rilassarsi su spiagge da sogno a Capodanno. Ecco il modo per fuggire dalla frenesia delle nostre città e concedersi un’esperienza originale che solo i Caraibi possono offrire. A ciò vogliamo aggiungere una nota sul meteo: il periodo invernale è uno dei migliori per solcare le acque del Mar dei Caraibi, dato che le giornate sono sempre ventilate, calde, ma non umide.

Caraibi in Catamarano

Le proposte per il prossimo capodanno, per vivere di mare, sole e divertimento, sono due: “Grenadine Sailing Express” andrà alla scoperta di spiagge ed atolli partendo dalle isole Grenadine mentre l’itinerario “Angoli Segreti dei Caraibi” solcherà il mare per andare alla scoperta delle Piccole Antille Francesi. Vediamo in dettaglio i due programmi che prevedono tappe e date di partenza diverse.

Alle Grenandine

La partenza è prevista per il 26 dicembre dal porto di Martinica a Le Marin: è previsto un aperitivo di benvenuto ed una cena a buffet dove gli ospiti potranno cominciare a conoscersi. Dal momento della partenza sono previste tappe nelle isole di St. Lucia, Bequia, Canouan e Mayreau. Dopo quest’ultima tappa, il trimarano farà rotta verso l’arcipelago delle Grenadine per una lunga tappa di due giorni nel Parco Marino delle Tobago Cays, considerato un’atollo dall’aspetto quasi polinesiano.

Durante la navigazione sono previste soste nelle baie o nei reef di CarriacouPetit Tabac, Palm Island, Petit S. Vincent. Il rientro è previsto per il 9 gennaio sempre nel porto di Martinica a Le Marin.

Capodanno crociera catamarano caraibi
Con la crociera ai Caraibi in catamarano potrete raggiungere delle spiagge da sogno.

Nelle Piccole Antille Francesi

In questo caso la crociera ha una durata minore rispetto alla precedente: la partenza è prevista per il 28 dicembre dall’isola di Guadalupa, soprannominata per la sua forma, Farfalla Verde dei Caraibi. L’itinerario prevede di fare vela verso l’arcipelago de Les Sant, Maria Ganate, Dominica, Le Petit Terre e Desirade. In poche miglia di navigazione avrete l’occasione per scoprire atolli e spiagge bianchissime, oltre a respirare l’atmosfera creola che caratterizza i villaggi. Il rientro è previsto per il 7 gennaio, nella solita località dove è avvenuta la partenza.

E’ adatto a tutti?

Questa crociera nei Caraibi a bordo di un catamarano è davvero consigliata a tutti. Il numero massimo di ospiti è intorno agli 8/10 a seconda del tipo di imbarcazione. Lo staff del tour operator formerà gli equipaggi cercando di tener conto dell’età dei partecipanti, cercando di dare sempre un giusto equilibrio tra il numero di uomini e quello delle donne.

Capodanno Catamarano Caraibi
In rada per fare un tuffo nelle acque trasparenti dei Caraibi.

Contatti, info e prezzi

E’ possibile partecipare alla sola crociera oppure affidarsi al tour operator per offerte combinate con il volo dall’Italia. Per conoscere prezzi o avere altre informazioni utili per il viaggio, potete contattare:

Web: www.catamaranocaraibi.com
Email: info@catamaranocaraibi.com
Tel: 392/3422661


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)