Home » Capodanno al Mare al caldo » Cerchi il caldo per capodanno? …alle Maldive!

Cerchi il caldo per capodanno? …alle Maldive!

Capodanno alle Maldive: Moofushi
Capodanno alle Maldive: Moofushi




Secondo molti studiosi, l’arcipelago delle Maldive, paradiso naturale immerso nel turchese Oceano Indiano, è destinato a sparire, sommerso dalle sue splendide acque come una moderna Atlantide.

Quale pretesto migliore per convincere mariti e fidanzati titubanti ad effettuare uno dei più memorabili viaggi di capodanno?!? Ma soprattutto, quale luogo migliore per festeggiare l’inizio del nuovo anno al caldo? Il meteo risulta infatti perfetto a dicembre per una vacanza nell’oceano Indiano tutta all’insegna di mare, sole e indimenticabili immersioni.

Ma scopriamo qualcosa di più sulle Maldive. Si tratta di un particolarissimo Stato formato da centinaia di isole, per lo più molto piccole (poche centinaia di metri), disposte in atolli di origine corallina. Gli atolli principali sono quello di Malè, dove ha sede l’omonima capitale, e l’atollo di Ari. Già sull’aereo godrete di una delle cosa imperdibili: la vista dall’alto degli atolli con la loro acqua turchese, una meraviglia per i vostri occhi.

Capodanno alle Maldive
Una fantastica spiaggia… è veramente così il capodanno alle Maldive!!

Ci sono vari modi per fare la vacanza alle Maldive, il primo e più apprezzato dagli Italiani è quello del resort “tutto incluso”. I resort sorgono solitamente in piccole isole, occupandole interamente. Al centro si trovano i servizi e sulla spiaggia si trovano i bungalow. Se non vi bastano la vista mare e la spiaggia bianchissima, ovunque sono disponibili gli alloggi “overwater”, ovvero costruiti su palafitte che si protendono in mare, sulla barriera corallina. La barriera caratterizza tutte le isolette: dalla spiaggia accederete ad un mare basso per molti metri con banchi di corallo perfetti per lo snorkeling, con la possibilità di spingersi oltre lo “scalino” in mare aperto sia a nuoto che grazie a dei pontili. Se solitamente associate la vacanza in villaggio al caos, agli animatori insistenti e ai giochi di gruppo, sappiate che qui la realtà è ben diversa… i resort, soprattutto quelli italiani, sono per lo più improntati al benessere e al relax, con una punta di lusso.

I bambini sono ovviamente ben accettati, ma forse si annoieranno un pò a causa delle ristrette dimensioni dell’isola che impediscono di avere certe strutture che invece loro vorrebbero trovare in vacanza… Per gli adulti invece, il piacere di fare una vacanza “senza scarpe”, visto che nelle aree comuni e anche a cena il pavimento è sempre di… pura sabbia! Se scegliete questa sistemazione, sappiate che praticamente ogni tour operator ha i propri villaggi: valutate bene i servizi che offre e le dimensioni dell’isola, la facilità di accesso al mare e, per non avere sorprese con il prezzo, verificate sempre bene cosa è incluso e cosa no nella tariffa, visto che in loco non troverete di certo molte alternative, ad esempio, per il pranzo! Nelle isole-villaggio si viene trasportati in barca veloce o con idrovolante e c’è quasi sempre la possibilità, durante il soggiorno, di “evadere” dalla prigione dorata per visitare isolette vicine o fare uscite di pesca in barca, magari sul tipico dhoni Maldiviano. Le spiagge dei resort sono sempre pressoché deserte, anche perché molti ospiti di altre nazioni trascorrono il tempo, inspiegabilmente, in piscina.

Ecco qualche dritta: se volete una vacanza di capodanno in stile “laguna blu” allora optate per l’isola di Thulhagiri selvaggia e incontaminata, dove potrete trascorrere intere giornate distesi al sole, qui il silenzio regna sovrano e se desiderate un po’ di pace questa è l’isola perfetta. Per la serata di capodanno di solito vengono organizzate cene luculliane in riva al mare a base di aragoste e champagne e vista sulla barriera corallina.
Per i più festaioli l’isola da visitare è Paradise Island, una delle più famose delle Maldive, completamente agli antipodi rispetto a Thulhagiri: piscine, campi da tennis, beauty farm, animazione, ristoranti e discoteche. Un tipico villaggio turistico dotato di ogni comfort, ma sempre nello splendore del mare Maldiviano. Un altro resort da segnalare è sicuramente Moofushi: pace, dimensioni giuste ed un buon livello di servizi.

Se volete invece apprezzare a pieno le bellezze di questo mare, potete optare per una crociera. Non una crociera su una nave, quelle che vi consigliamo sono quelle sui piccoli caicchi che possono ospitare 20-30 persone al massimo: se vi affidate ad una buona agenzia solitamente trovate un ottimo livello di servizi, altamente personalizzato. Le giornate si svolgono alternandosi tra snorkeling, battute di pesca e brevi escursioni a terra nelle isole dove c’è qualcosa da vedere, oltre a coccole su coccole a bordo (l’equipaggio è a vostra disposizione 24h). Tenete conto che per apprezzare al meglio questo tipo di crociera si deve essere appassionati di mare e di snorkeling, e non avere problemi a socializzare con gli altri partecipanti.

Per quanto riguarda i prezzi, diciamo subito che la destinazione è piuttosto cara. Non così costosa come ad esempio le Seychelles, ma comunque si “paga” la lontananza e le difficoltà logistiche delle isolette, che devono importare praticamente tutto. A capodanno, poi, è il periodo di stagione più alta e questo inciderà pesantemente sul vostro budget, ma volete mettere il festeggiare il nuovo anno a cena mangiando pesce appena pescato su una spiaggia da sogno??

Nelle classiche agenzie di viaggi e sui vari portali on-line si possono trovare davvero molte proposte un po’ per tutte le tasche. Visitando, per esempio, il sito del tour operator TUI si possono trovare soggiorni anche a partire da circa 700,00 euro per 5 notti in una struttura 3 stelle superior in un’isola non esclusiva. Noi vi sconsigliamo queste formule in offerta eccessiva, non è un viaggio da fare in economia. Scegliete strutture almeno a 4 stelle e concedetevi una bella settimana. Optate per la formula “tutto incluso” per non avere pensieri con le costose bevande ed extra…. per una soluzione di questo tipo che comprenda il 31 dicembre, si parte dai 2.000,00 euro circa a salire, a seconda del trattamento scelto, dell’esclusività dell’isola e della struttura che vi ospiterà.

Tutti i maggiori tour operator (come ad esempio Hotelplan, Kuoni, Francorosso, Best Tours e Alpitour) offrono diverse possibilità di soggiorno, tutte con standard qualitativi piuttosto elevati.


6 commenti

PER FARE UNA DOMANDA O CHIEDERE UN CONSIGLIO SUL CAPODANNO, SCRIVI IN FONDO ALLA PAGINA, O RISPONDI AGLI ALTRI MESSAGGI
  1. Marco

    E’ possibile avere delle offerte per capodanno 2016/17 su Maldive Mauritius Seychelles o Cuba

    • Marco (admin)
      Marco (admin)

      Non siamo una agenzia, però qui sul sito trovi molti approfondimenti sulle mete e spunti per organizzare il tuo viaggio da sogno!

  2. erika

    Volevo info per periodo capodanno per due adulti maldive o mauritius o seychelles…io sono di trieste…grazie buonasera

    • Marco (admin)
      Marco (admin)

      Cara Erika, come ricordiamo sempre, su questo sito non facciamo servizio di prenotazione viaggi, ma ci limitiamo a darvi idee di mete e come da fare per capodanno.

  3. Riccardo

    Qualcuno conosce VVS Viaggi? Mi hanno fatto una buona proposta ma non è tra quelli che elencate..

    • admin
      admin

      Siamo andati a verificare questa VVS viaggi, sembra una agenzia di viaggi di Pavia con una buona esperienza. Tuttavia, non credo che il pacchetto che ti propongono sia creato direttamente da loro, non essendo un tour operator, ma sarà di Alpitour, Francorosso… uno di questi. La qualità del viaggio dipenderà quindi principalmente dall’affidabilità del tour operator. Se l’agenzia è seria come sembra, dovrebbe gestire solo tour operator validi.

Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)