Home » Mercatini di Natale » Mercatini di Natale di Verona: consigli utili per la visita

Mercatini di Natale di Verona: consigli utili per la visita

Mercatini Natale Verona
Il Mercatino di Natale di Verona prende vita in Piazza dei Signori, nei pressi dell'Arena.



Se vi diciamo “Mercatini di Natale” a cosa pensate? Siamo certi che la prima cosa che vi viene in mente sono i mercatini del Trentino Alto Adige. Non è un caso, visto che sono considerati tra i più caratteristici della nostra penisola, in grado di attrarre ogni anno migliaia di turisti. Sul nostro sito potete trovare molti approfondimenti al riguardo, a partire proprio dall’articolo dei Mercatini dell’Alto Adige.

Oggi abbiamo deciso di distogliere un attimo lo sguardo dal circuito classico, per andare a scoprire il Mercatino di Natale di Verona. Non lo conoscete? E allora seguiteci.

I “requisiti fondamentali” ci sono tutti: casette di legno, luminarie e addobbi stupendi: certo l’atmosfera non sarà proprio quella tipica delle città altoatesine, ma Verona è comunque una bella città. Forse non ci sarà la neve ad accogliervi, ma di certo troverete un caloroso e caldo benvenuto da parte degli espositori. Bene, se non siete mai stati al Mercatino di Natale di Verona, venite con noi: vi porteremo alla scoperta di Piazza dei Signori, protagonista dell’evento.

I Mercatini di Natale di Verona

Un po’ di informazioni pratiche, utili per organizzare al meglio la visita.

Location

Piazza dei Signori è il cuore dell’evento: alcuni stand vengono allestiti anche nelle zone limitrofe del Cortile Mercato Vecchio e Via della Costa.

In queste tre aree, circa 60 espositori proporranno oggetti di artigianato locale e vi daranno la possibilità di assaggiare specialità gastronomiche tipiche accompagnate da bevande calde. Per raddoppiare l’atmosfera natalizia, anche altre zone della città di Verona si vestono a festa: ormai da anni vengono allestite luminarie lungo le vie, nelle piazze e sopra i monumenti più famosi. Ovviamente non può mancare la stella in Piazza Bra, divenuta a pieno titolo uno dei simboli del Natale veronese.

Mercatini Natale Verona
Il Mercatino di Natale di Verona prende vita in Piazza dei Signori, nei pressi dell’Arena.

Eventi

Sono davvero numerosi gli eventi in programma per tutto il mese di dicembre, a partire da quelli musicali: ogni giorno, in Piazza dei Signori, si tengono concerti natalizi. Nella Loggia di Frà Giocondo, si trova l’esposizione dei presepi costruiti dagli studenti utilizzando soltanto materiale riciclato: ogni visitatore potrà votare la propria opera preferita semplicemente utilizzando Facebook. Se pensate che questa mostra sia rivolta ad un pubblico giovane, recatevi in Piazza Bra, dove all’interno dell’Arena di Verona vengono allestiti oltre 400 presepi provenienti da diverse parti del mondo. Per una migliore comprensione è possibile visitare la mostra accompagnati da una guida.

Come ogni anno, anche questa volta verrà organizzata la Christmas Run, una corsa non competitiva di… Babbi Natale! La partenza è fissata in Piazza Bra ed è possibile scegliere tra il percorso da 5 o da 10 Km. Seguono altri eventi ed appuntamenti: per maggiori approfondimenti vi consigliamo di visitare il sito ufficiale del sito ufficiale del mercatino di Natale di Verona.

Orari e giorni di apertura

A differenza dei mercatini tradizionali che prolungano l’apertura ben oltre il Natale, a Verona l’appuntamento è fissato dal 18 novembre fino al 26 dicembre. Dalla domenica al giovedì le bancarelle resteranno aperte dalle 10:00 alle 21:30, mentre il venerdì e sabato prolungheranno l’apertura fino alle 23:00.

Dove dormire a Verona

A Verona ci sono strutture ricettive per tutte le tasche. Ovviamente se vorrete dormire in centro in modo da non utilizzare l’auto per spostarvi, il prezzo sarà certamente più alto rispetto all’opzione di dormire in periferia. Con centro di Verona, intendiamo la zona intorno a Piazza Bra, quella che si estende dalla Stazione Porta Nuova fino all’ansa settentrionale del fiume Adige.

In realtà, il nostro consiglio è quello di dormire in periferia, non tanto per il prezzo o per la comodità, quanto per le ottime strutture che troverete fuori dal centro di Verona: essendo una zona molto turistica (soprattutto d’estate grazie ai vari parchi divertimento), fuori dalla città si trovano agriturismi e bed&breakfast immersi nel verde della Pianura Padana. Volete qualche esempio? Castelnuovo del Garda, Bussolengo, Cason del Chievo o Sommacampagna.

Altre info utili le trovate nel nostro articolo sul capodanno a Verona.

Come arrivare

Non c’è un mezzo migliore degli altri per raggiungere Verona, visto che una volta in loco dovrete comunque utilizzare i mezzi pubblici per raggiungere Piazza dei Signori. Se utilizzerete il treno, dovrete scendere alla stazione di Verona Porta Nuova e da lì proseguire con la linea 96 o 97 degli autobus: la fermata alla quale dovrete scendere è Piazza delle Erbe, che si trova a due passi da Piazza dei Signori.

Se invece deciderete di arrivare in auto, vi consigliamo di utilizzare i parcheggi che si trovano in Via del Lavoro, nella zona di Verona Fiere: da qui, nei giorni festivi, partono delle navette gratuite dirette verso Porta dei Borsari che si trova a circa 500 metri da Piazza dei Signori. Gli altri parcheggi a disposizione sono quello in via Città di Nimes nei pressi della stazione Porta Nuova, quello in Piazza Arsenale, e quello in via dello Zappatore che si trova a due passi da Piazza Bra (Arena).

Un’ulteriore alternativa è quella di partecipare ad una gita organizzata in pullman (di solito andata e ritorno in giornata): in questo modo eviterete lo stress del parcheggio o la coincidenza dei treni e lascerete fare tutto al tour operator che avrete scelto.


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)