Home » Capodanno Italia » Capodanno in Piemonte » Capodanno a Cuneo

Capodanno a Cuneo

Capodanno a Cuneo, il centro
Una delle piazze cittadine che si animano la sera del 31 dicembre.



In una sorta di cuneo naturale formato dai fiumi Stura e Gesso, è nata la città omonima che non poteva che chiamarsi Cuneo. Cuneo è una provincia del Piemonte che si trova tra il Monviso e le Alpi sud-occidentali e a causa della sua posizione geografica è considerata il primo capoluogo in Italia quanto a nevosità.

Città di cultura e di forti tradizioni, Cuneo regala il meglio di sè in inverno, quando le strade sono innevate, le luminarie si accedono già da metà pomeriggio e potrete assaporare un buon Barolo prima di festeggiare l’arrivo del nuovo anno tra le animate vie del centro.

Cuneo: come organizzare la vacanza

Dove si trova e come raggiungerla

Cuneo si trova nella zona sud occidentale del Piemonte, affacciandosi sulla Pianura Padana, a pochi chilometri dalle tranquille e bellissime colline delle Langhe e a circa 70 Km dal mare.

Cuneo è facilmente raggiungibile in treno e, oltre alla stazione centrale, si possono anche sfruttare le stazioni vicine di Savigliano, Fossano, Mondovì e Saluzzo, ben servite dai treni regionali. In aereo è possibile atterrare direttamente all’aeroporto di Cuneo o in quelli, più lontani, di Torino, Milano e Genova, nonché quello di Nizza.

Chi preferisce l’auto potrà percorrere la A21 Torino-Piacenza con uscita ad Asti Est, oppure passare dalla A6 Torino-Savona o ancora, dalla A33 Asti-Cuneo, in fase di completamento, con uscita a Cuneo. Dalla Francia, invece, è raggiungibile attraversando il Colle dell’Agnello, quello della Maddalena o percorrendo il tunnel del Colle di Tenda.

Capodanno a Cuneo, il centro
Una delle piazze cittadine che si animano la sera del 31 dicembre.

Dove dormire a Cuneo a capodanno

A Cuneo si ha solo l’imbarazzo della scelta per il pernottamento. Strutture, casali, alberghi o resort creano veri e propri pacchetti ad hoc per l’evento di Capodanno e la competizione è serrata tra vantaggi offerti e condizioni agevolate. Per un capodanno fuori dal comune vi consigliamo un soggiorno nella regione più caratteristica dell’intero Piemonte: le Langhe. Una zona al confine tra Asti e Cuneo disseminata di borghi animati e vivaci paesini con un importante passato da raccontare e visitare.

Ecco solo alcuni esempi di strutture:

L’Agriturismo Ca’ Trinché, al centro di un’immensa distesa di vigneti per il capodanno offre un pacchetto con pernottamento con mezza pensione e cenone incluso. Immerso nella natura, caratterizzato da prodotti tipici locali di ottima qualità e un’accoglienza gentile e discreta che vi sarà sentire come a casa.

La Maddalena, è un elegante rifugio che funge da linea di demarcazione tra la Valle Corsaglia e la Valle Roburentello, si affaccia sulla panoramica pianura sottostante al Monte Alpet. Un luogo fatto di pace e tranquillità, di aria pura ed escursioni per un Capodanno diverso dal solito.

B&B Milù, per un soluzione più vicina alla città, alla festa e al divertimento. A meno di 3 chilometri dal centro storico di Cuneo, ma nonostante questo, comunque immerso nel verde in un filatoio del 1800 completamente ristrutturato, il B&B si presenta accogliente, caldo e rilassante.

Best Western Hotel Principe, l’elegante e austero palazzo si affaccia direttamente su Piazza Galimberti, in pieno centro storico, vicino alle vie e ai palazzi più antichi di Cuneo, offre un soggiorno e un servizio efficiente, cortese e personalizzato.

Eventi di Capodanno a Cuneo

L’offerta che il capoluogo propone ai suoi visitatori è sempre varia e molteplice. Non rimarranno delusi dalle feste che avranno luogo nelle piazze di Cuneo, coloro che amano il divertimento, il ballo e la musica. Ma anche per chi vuole trascorrere un capodanno più tranquillo, appartato e romantico, Cuneo e la sua neve propongono pacchetti all’altezza della situazione, tra fiaccolate e discese in pista.

Riempite le strade e le piazze di Cuneo con largo anticipo per non perdere neanche un minuto degli allegri festeggiamenti che le colorano. Piazza Europa, da sempre centro pulsante dei festeggiamenti ogni anno con protagonisti e musicalità diverse, giochi di luce e colori per un intrattenimento anche visivo e chiuderà la lunga nottata nel consueto brindisi nel vicino Palaghiaccio aperto al pubblico. Al teatro Tosello si terrà il classico concerto di capodanno. L’Escape Room resterà aperta fino alle prime ore del mattino per un’esperienza adrenalinica e coinvolgente.

Anche i comuni vicini come Limone, Alba o Dogliani ospitano nelle loro piazze feste, musica e fuochi d’artificio. Da non perdere inoltre la fiaccolata sulla pista Cresta che i maestri di sci della scuola di Limone propongono ogni anno per uno spettacolo unico e inimitabile.

Nel comprensorio delle Alpi di Cuneo, il Mondolé Ski è quello con l’offerta più ricca nei giorni a ridosso di Capodanno con i mercatini sulla neve, il Presepe Vivente, gli eventi natalizi e le piazze addobbate a festa nei paesini di Fabrosa, Artesina e nella Conca a Prato Nevoso.  Nei rifugi il Capodanno si festeggia con il veglione a base di prodotti tipici, caratteristici del territorio e di qualità e un grande falò a mezzanotte, ma anche condito di escursioni e ciaspolate.

Cosa Vedere e Cosa Fare a Cuneo

Percorrendo via Roma, il cuore del centro di Cuneo, non si potrà fare a meno di visitare la stupenda Cattedrale, risalente al ‘600, ma terminata soltanto nell’800 così come la cupola che la sovrasta. All’interno della cattedrale potrete ammirare alcuni capolavori del Toselli. Sempre dal punto di vista degli edifici religiosi, è importante ricordare la chiesa di San Sebastiano con il suo coro ligneo.

Interessante il Museo Civico ospitato all’interno della Chiesa di San Francesco, unico esempio di edificio medievale della città. Meritano una visita anche il Palazzo della Torre con la sua torre comunale che domina il centro storico e da sempre rappresenta il potere civile in città.

Da vedere nei dintorni

A Cuneo e provincia sono molti gli appuntamenti imperdibili che le organizzazioni comunali e private propongono: il Nutella Party di Alba, le dirette in piazze con le varie trasmissioni radiofoniche, il Capodanno in Langa nel palatenda di Dogliani.

A Govone vi aspetta la casa di Babbo Natale, tappa imprescindibile per tutti i bambini, nel terzo mercatino più grande d’Italia, con giochi, intrattenimenti, animazione ed elfi che terranno compagnia ai vostri figli. A Saluzzo vi aspetta il villaggio di Natale e mostre e presepi saranno eventi all’ordine del giorno in ogni paesino della provincia di Cuneo.


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)