Home » Eventi di Capodanno » Meteo Capodanno » Neve artificiale: in azione i primi cannoni

Neve artificiale: in azione i primi cannoni

Neve artificiale



Saranno pronte le piste da sci per Capodanno? La temperatura in montagna si è decisamente abbassata negli ultimi giorni, scendendo sotto lo zero anche per gran parte del giorno, grazie alle correnti fredde provenienti dal Nord. Tempo freddo, soleggiato e secco, e dunque ancora niente neve… le webcam delle località sciistiche parlano chiaro: le piste sono ancora belle verdi… o quasi!

Neve artificiale
Una pista interamente preparata con neve “sparata”

Per prepararsi al meglio per l’inizio di stagione, e soprattutto per il picco che si avrà a Natale e Capodanno, si ricorrerà sicuramente alla neve artificiale sparata dai modernissimi cannoni: con sorpresa, ci vengono segnalate alcune stazioni sciistiche che li hanno già messi in funzione. Semplici test di funzionamento? Forse, ma la quantità di neve prodotta è tale da far pensare ad un primo tentativo di creare il “fondo” delle piste da sci. Vediamo dove stanno “sparando”:

Plan de Corones (Kronplatz): la stazione sciistica della Val Pusteria è tra le più moderne come impianti di risalita e di innevamento artificiale, ha iniziato da alcuni giorni a produrre neve artificiale in tutta la parte più a monte del comprensorio.

Dolomiti: si spara anche nei vari comprensori delle Valli Ladine, la famosa pista Gran Risa in Alta Badia ha già avuto un’imbiancata, così come alcune piste della zona Plan de Gralba in Val Gardena. Sembra addirittura quasi pronta per le prime discese la pista Tondi a Cortina (vedi foto).

Lombardia: Bormio e Livigno sono da sempre le prime stazioni invernali ad aprire, spesso già a fine Novembre, e stanno già lavorando a pieno ritmo, favoriti dalle altitudini superiori alla media.

Passo del Tonale: anche qui primi accumuli nelle zone più fredde.

Madonna di Campiglio: hanno iniziato più in ritardo degli altri comprensori, ma anche qui le basse temperature ora permettono ai cannoni di funzionare.

Le premesse sono dunque buono… se siete ancora indecisi se prenotare o meno la settimana bianca di Capodanno o del 8 Dicembre, il nostro consiglio è di sbrigarvi, perchè ci sarà da divertirsi!!!


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)