Home » Capodanno Italia » Capodanno in Sicilia » Capodanno a Catania

Capodanno a Catania

Capodanno a Catania, la piazza
Piazza Duomo a Catania, cuore dei festeggiamenti di Capodanno.



Nella Sicilia orientale, ai piedi del vulcano Etna, si trova Catania, città dalle origini greche fondata come colonia nel 729 a.C. e che conserva un patrimonio culturale ereditato dai popoli che l’hanno dominata nelle epoche successive ai greci: romani, bizantini, arabi, normanni, svevi, angioini, aragonesi e spagnoli. La Catania di oggi tuttavia presenta un tessuto urbano settecentesco in stile barocco siciliano con il quale fu ricostruita dopo il catastrofico sisma del 1693.

Catania: come organizzare la vacanza

Dove si trova e come raggiungerla

Posizionata nella Sicilia orientale, a Catania si può arrivare in treno, aereo, auto e anche via mare. In treno, la città è facilmente raggiungibile grazie alle principali linee ferroviarie nazionali.
Per quanto riguarda l’aereo, è possibile utilizzare il suo aeroporto internazionale a Fontanarossa, il Vincenzo Bellini, dove atterrano numerose compagnie aeree sia di linea che low cost.

Per chi opta per l’auto, da nord via autostrada, dopo l’A1 Autostrada del Sole si prende la Salerno – Reggio Calabria fino a Villa San Giovanni da dove partono in successione i traghetti per Messina. Poi si prende l’A18 Messina – Catania. Se invece si arriva dalla parte della Sicilia occidentale, la si può raggiungere tramite l’A19 Palermo – Catania.

A Catania si può arrivare anche via mare prendendo il traghetto della TTT Lines che collega Napoli con Catania, oppure da nord imbarcandosi a Genova con Grandi Navi Veloci con destinazione Palermo e, una volta sbarcati, imboccando l’A19.

Capodanno a Catania, la piazza
Piazza Duomo a Catania, cuore dei festeggiamenti di Capodanno.

Dove dormire

Catania offre un’ampia selezione di proposte per pernottare, sia nel centro storico che nell’immediata periferia. Ci sono molti hotel di catene internazionali, alberghi storici a conduzione familiare e, opzioni ancora più semplici, come bed&breakfast e affittacamere.

L’UNA Hotels & Resorts, è un hotel di lusso che occupa un immobile prestigioso del secolo passato nel cuore della città. La struttura è stata finemente restaurata con l’intento di salvaguardare lo stile siciliano con il quale fu edificata in origine ma dotandola di tutti quei comfort che sono propri di un hotel stellato. Ci sono 94 camere modernamente arredate oltre a un fitness centre e un bagno turco. Roof garden, American bar, terrazza panoramica con ristorante, sale meeting, saloni e garage completano le caratteristiche di questo hotel. I clienti hanno la connessione Wi-Fi gratuita.

Conosciuto precedentemente con il nome NH Bellini, l’hotel NH Catania Centro è ubicato in pieno centro storico. E’ vicino alla commerciale Via Etnea, a Corso Italia e anche al folkloristico e colorato mercato rionale di Fera ‘o Luni. Nei suoi nove piani si trovano ben 130 stanze di varie tipologie modernamente arredate e dotate di ogni comodità. Le stanze ubicate sui piani alti offrono una vista panoramica della città e in quelle Superior è possibile ammirare anche il vicino Etna. Le camere dispongono di Tv Sat, minibar, connessione Wi-Fi. Completano i servizi dell’hotel un moderno ristorante gourmet che propone cucina mediterranea e locale, cocktail bar, sala lettura, palestra attrezzata, parking.

BAD può fregiarsi del titolo di essere il primo B&B di design nel centro di Catania. E’ una struttura che miscela sapientemente l’atmosfera del barocco siciliano al design e all’arte contemporanea. I proprietari hanno voluto creare una struttura che evidenziasse la creatività del graphic design e della pubblicità, tanto che nelle spaziose camere ci sono assemblaggi di stili che coniugano carte da parati dai motivi psichedelici ad oggetti vintage, insieme ad opere di artisti contemporanei e particolari del ‘700 siciliano. Ciò ha determinato il fatto che ogni stanza di questo B&B sia un pezzo unico d’autore. Le disponibilità vedono camere da due o tre letti tutte con bagno privato e dotate di ogni comfort.

Eventi di Capodanno a Catania

Se uno dei modi per festeggiare l’arrivo del nuovo anno è quello di condividere l’allegria in mezzo alla gente, allora Catania si rivelerà una felice scelta. Oltre ad una più che ampia offerta di cenoni proposti da ristoranti, locali e discoteche capaci di soddisfare i gusti di tutti, la città organizza il tradizionale Gran Spettacolo di fine anno nella centrale Piazza Duomo. Come sempre, ad attendere lo scoccare della mezzanotte del 31 dicembre ci saranno cantanti famosi nel panorama musicale italiano che accompagneranno i presenti fino al momento di stappare la bottiglia.

Il programma si svolge seguendo quella che è divenuta una storica abitudine, con l’inizio del concerto alle 22:00 che si protrarrà fino all’inizio del nuovo anno salutato da uno spettacolo pirotecnico. Meno informale è l’attesa della mezzanotte in Piazza Università dove viene allestito un tavolo gigante intorno al quale si affolleranno migliaia di catanesi e di turisti per godere dell’offerta enogastronomica locale e siciliana.

In alternativa si può scegliere di trascorrere l’attesa della mezzanotte in una delle tante località vicine alla città siciliana come, ad esempio, Taormina o Giardini Naxos.

Cosa Vedere e Cosa Fare a Catania

Il turista che ha scelto Catania come meta per festeggiare il Capodanno, non può mancare di effettuare una visita a partire dal punto più famoso: Piazza Duomo, dove si trova la statua dell’elefantino (simbolo della città) che, tradizione narra, la protegge dal pericolo derivante dalle eruzioni dall’Etna.

L’attuale forma della piazza risale al Settecento anche se è possibile trovare elementi di epoche differenti come la stessa statua dell’elefantino. Su questa piazza si affacciano anche la bella Cattedrale, il Palazzo dei Chierici e il Palazzo degli Elefanti. Altra meta da visitare è il Duomo, ossia la chiesa di Sant’Agata, dove si trovano le reliquie della santa e la tomba del musicista Vincenzo Bellini.

Da non perdere la passeggiata sull’animata Via Etnea che, partendo da Piazza Duomo, è stata concepita con l’intento di avere sempre una visuale sull’Etna. Altra strada da conoscere è la particolarissima via dei Crociferi che in duecento metri ospita addirittura quattro chiese tra le quali la Chiesa di San Benedetto con la sua caratteristica scalinata dell’Angelo.

Molto pittoresco è il mercato della Pescheria, proprio nelle vicinanze di Piazza Duomo che, come si evince dal nome, è il mercato del pesce di Catania ricco di atmosfere e folklore. In ultimo suggeriamo di non perdere Castello Ursino, voluto da Federico II di Svevia nel Duecento, una delle costruzioni più significative di Catania perché sede del Parlamento durante i famosi vespri siciliani. Oggi, nelle sue stanze, trova spazio il Museo Civico che si sviluppa su ben tre piani.

Da vedere nei dintorni

Anche i dintorni di Catania offrono molti spunti per effettuare delle interessanti escursioni come quella imperdibile alla scoperta del vulcano attivo più grande del nostro continente: l’Etna. In questo particolare caso è possibile arrivare al Rifugio Sapienza ma per giungere alla sommità del cratere è necessario avvalersi di una guida autorizzata capace di portare il turista fino a dov’è possibile restando in totale sicurezza.

Un’altra idea è rappresentata dallo scegliere di vivere una giornata alla scoperta delle Gole dell’Alcantara che si trovano tra Catania e Messina, in prossimità di Giardini Naxos. Si tratta di scenografiche gole di bianca roccia che si sono formate nel corso dei millenni dal fiume Alcantara che ha creato un vero e proprio canyon. Se Taormina è conosciuta a livello internazionale per via della sua bellezza (è sufficiente ricordare solo il Teatro Greco), meno famosi ma interessanti da esplorare sono gli attraenti borghi di Savoca e Castelmola che saranno una vera e propria sorpresa.

In questi due paesini il tempo si è fermato anche se sono tra loro molto differenti. Di alternative ce ne sono diverse: dalla stupenda Siracusa fino alla meravigliosa Caltagirone delle ceramiche.

Contatti e info utili

Per ulteriori informazioni potete visitare il sito ufficiale della città di Catania dove potete trovare anche alcuni contatti utili per organizzare la vostra vacanza di capodanno.


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)