Home » Spettacoli e Teatro » Capodanno al Teatro Sociale di Busto Arsizio (Varese)

Capodanno al Teatro Sociale di Busto Arsizio (Varese)

Capodanno al teatro di Busto Arsizio
Capodanno al teatro di Busto Arsizio



Gli amanti del teatro avranno piacere di sapere che al Teatro Sociale di Busto Arsizio sarà possibile trascorrere la sera e la notte di capodanno tra musica, brindisi e risate.

Il Teatro Sociale alzò il sipario per la prima volta sulle note di Giuseppe Verdi, esattamente nell’anno 1891. Da quel momento sul palco si alterneranno artisti del calibro di Ernesto Calindri, Vittorio De Sica, Anna Magnani fino ai più recenti Dario Fo e Franca Rame.

Locandina della serata di Capodanno al teatro
La locandina della serata di Capodanno al teatro di Busto Arsizio

E’ proprio ispirandosi a questi ultimi due grandi artisti che si pare il sipario per il capodanno 2017. Le compagnie scheriANIMAndelli e Educarte si sono incaricate di far rivivere le storiche battute dei due attori e non solo.
Alle ore 21:30 Paolo Scheriani e Nicoletta Mandelli, faranno gli onori di casa, accogliendo il pubblico con la rassicurazione che vivranno un’esperienza ricca di emozione come solo il teatro sa regalare.

Il sipario non si apre subito: tutti gli ospiti saranno accolti con uno sfizioso cocktail di benvenuto, per potersi rilassare e successivamente prendere ognuno il proprio posto. Ci teniamo a precisare che il cocktail di benvenuto non sostituirà il cenone di capodanno, quindi visto che la serata sarà molto lunga, vi consigliamo di arrivare a teatro dopo aver già cenato!

Alle 22:00 si va in scena con Lisa Moras e Michele Vargiu: inizia lo spettacolo con una delle commedie più divertenti di Dario Fo e Franca Rame, dal titolo “Coppia Aperta, Quasi Spalancata”: un marito affascinante intellettuale di sinistra, libertino e abile retorico, propone alla moglie la “coppia aperta” come soluzione ai problemi coniugali. Inizialmente perplessa, la donna scopre via via i lati piacevoli di questa scelta. Non a caso, questa commedia è una delle più rappresentate tra tutte le opere dei due grandi artisti, che mette in scena un atto unico di forte comicità e ironia mettendo a nudo le dinamiche delle relazioni sentimentali in un contesto grottesco, ma mai inverosimile.

La serata non finisce qua: a mezzanotte brindisi per tutti gli ospiti con spumante, panettone e pandoro. Si continua con il divertimento e la musica con le canzoni più belle di Enzo Jannacci e Giorgio Gaber. Lo spettacolo si intitola “Cantar dal Ridere”, dove Paolo Scheriani e Nicoletta Mandelli faranno rivivere storie, storielle, vita, canzoni e miracoli dei due grandi pilastri della canzone italiana: da “Palo della banda dell’Ortica” di Jannacci a “Shampoo” di Gaber, passando per “Vengo anch’io, no tu no” e “Barbera e Champagne”. Prima della fine della serata, lo staff del teatro proporrà le lenticchie della tradizione, per cominciare l’anno con abbondanza.

Vediamo i prezzi: il biglietto intero costa 50,00 €, mentre esiste un simpatico ridotto per le coppie innamorate a 70,00 € per due persone (35,00 € a testa) e i ragazzi fino a 16 anni pagano 20,00 €. Ci sono ulteriori sconti per gruppi, studenti e pensionati.

Per info e prenotazioni:
Teatro Sociale “Delia Cajelli”
Tel.: 0331/679000 – Cell.: 320/6757853
www.teatrosociale.it


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)