Home » Offerte Capodanno 2018 » Offerte viaggi Tour Operator » Capodanno in viaggio di Pellegrinaggio

Capodanno in viaggio di Pellegrinaggio

Capodanno in viaggio di pellegrinaggio a Gerusalemme
Capodanno in viaggio di pellegrinaggio a Gerusalemme: un'esperienza che durerà per tutta la vita!



Avete mai pensato a fare un Capodanno da pellegrini? Un pellegrinaggio per capodanno potrebbe essere una proposta di viaggio sia per i fedeli, sia per coloro che cercano un modo originale ed alternativo per andare alla ricerca delle proprie radici e per entrare in contatto con l’universo religioso di altre persone.

Il turismo religioso, infatti, non solo è un’ottima occasione per conoscere la cultura, la storia, l’arte e la fede di altri popoli, ma anche per riscoprire la propria dimensione intima e religiosa.

Capodanno in viaggio di pellegrinaggio a Gerusalemme
Capodanno in viaggio di pellegrinaggio a Gerusalemme: un’esperienza che durerà per tutta la vita!

Se ormai diversi tour-operator propongono tra le loro offerte i pellegrinaggi in svariati periodi dell’anno, ce n’è addirittura uno che si occupa quasi esclusivamente dell’organizzazione di pellegrinaggi e viaggi missionari. Si tratta di “Frate Sole”, la prima e unica agenzia francescana d’Italia dei Frati Minori dell’Emilia Romagna: questa si è specializzata nel costruire itinerari di pellegrinaggio in Terra Santa e in tutto il Medio Oriente (Siria, Giordania, Egitto), tutti luoghi che da quasi otto secoli sono custoditi dai Francescani.
Il vantaggio di questa agenzia sui generis sta nel fatto che essa sfrutta la propria presenza sul territorio: l’ospitalità, infatti, è presso le Casenove, le strutture di accoglienza create dai Francescani ed ubicate in posizione strategica: a pochi passi dalla Basilica del Santo Sepolcro di Gerusalemme, di fianco alla Basilica della Natività di Betlemme e di fronte alla Basilica dell’Annunciazione.

E così, ad esempio, questo tour operator propone un pacchetto di 8 giorni (dal 26 Dicembre al 2 gennaio per un prezzo di 1.350, 00 euro + tasse aeroportuali) in Israele e Giordania, attraverso i luoghi dove è stata scritta la Bibbia. Oppure, per chi preferisce immergersi in un’atmosfera più spirituale, c’è la possibilità di optare per un un pellegrinaggio attraverso il Vangelo di San Luca, l’evangelista che scrisse anche gli Atti e che si rivolse per primo a coloro che non appartenevano al popolo ebreo (partenze da Bologna il 26 o il 30 dicembre, ma anche da altri aeroporti su richiesta: FrateSole Viaggeria Francescana).

In questo secondo caso, ogni giornata sarà interpretata da una sua parabola che aiuterà i partecipanti a conoscere meglio la terra che visitano, i popoli che l’abitarono e il messaggio di Gesù. Un modo, insomma, per combinare turismo e spiritualità.


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)